I Beati Paoli e il mistero della setta, alla scoperta della leggenda tutta palermitana

"Che cosa è un uomo dinanzi a un diritto violato? Che cosa una vita umana dinanzi alla giustizia che cammina diritta per la sua strada?" Luigi Natoli. 

Venerdì 26 luglio l'Associazione Tacus Arte Integrazione Cultura propone "I Beati Paoli e il mistero della setta" la passeggiata raccontata storico - antropologico - letteraria sulla legenda legata alla misteriosa setta dei Beati Paoli, protagonisti indiscussi del romanzo più celebre di Luigi Natoli. 

Uomini dalle identità celate che si muovono indisturbati, protetti dal buio della notte, nell'intricato reticolo di cunicoli e passaggi sotterranei cittadini, tra riunioni segrete, macchinazioni e processi sommari. Leggenda o realtà? Quali misteri si celano dietro questa setta capace di imprimersi con tale forza nell'immaginario collettivo di un intero popolo? Attraverso un itinerario che, dalle vecchie mura cittadine si snoda fino a Piazzetta Settangeli, un’indagine sull'origine, i luoghi e le identità degli affiliati. 

Il raduno dei partecipanti è fissato alle ore 20:45 presso via Mura di Porta Carini (davanti la farmacia Caronna/Manno Gomme). Il contributo a sostegno dell’iniziativa è di €3 (soci Tacus) - €5 (non soci). L’evento organizzato da Tacus è aperto a tutti previa prenotazione obbligatoria da effettuarsi telefonicamente.

Il percorso avverrà totalmente in esterna e su piano strada. Non sono previsti ingressi e/o camminamenti sotterranei. In caso di condizioni meteo avverse, mancato raggiungimento del numero minimo di partecipanti e /o altre ragioni organizzative, lo staff si riserva di annullare e/o posticipare l'evento in programma dando tempestiva comunicazione ai partecipanti. 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Turismo, potrebbe interessarti

I più visti

Potrebbe interessarti

Torna su
PalermoToday è in caricamento