The Niro, l'eclettico artista sbarca alla Fabbrica 102

The Niro, nome d'arte del cantatore e polistrumentista romano classe 1978 Davide Comubusti, arriva domani sabato 28 gennaio alle 23, alla Fabbrica 102, in via Monteleone 32, e porta con sè il suo carico di musica che, fin qui, nell'arco della propria carriera lo ha portato a pubblicare quattro dischi. 

The Niro (2008), Best wishes (2010), The Ship (2012) e 1969 (2014). Un artista eclettico che ha diviso il palco con i più grandi musicisti del panorama internazionale: dai Deep Purple a Amy Winehouse, dagli Okkervil River a Carmen Consoli. The Niro è stato chiamato a partecipare al tributo mondiale in onore di Elliott Smith organizzato dalla Radio dell'Università di Boston. Successivamente è stato scelto da Chris Hufford, manager dei Radiohead, per cantare nel progetto Anti Atlas, prodotto insieme a Ned Bigham. Nel 2007 è stato notato dalla Universal, che gli ha proposto un contratto in cast. Pubblica il singolo An Ordinary Man, seguito pochi mesi dopo dall'album di debutto The Niro, il cui artwork porta la firma dall'artista newyorkese Mark Kostabi (già autore delle cover di Use Your Illusion I dei Guns 'n' Roses e di ¡Adios Amigos! dei Ramones). Tutti i brani sono in lingua inglese. Nel 2008 partecipa al Concerto del Primo Maggio a Roma. Un mese dopo si esibisce a Losanna in occasione della Festa Europea della Musica. Durante lo stesso anno viene premiato come Artista rivelazione dell'anno al Meeting delle etichette indipendenti. Nel 2009 si esibisce in tutta Europa e viene invitato a Los Angeles per la prima edizione dell'H(It) Week Festival, insieme a Subsonica, Negrita e Franco Battiato tra gli altri. Nel 2010 esce il suo secondo album, Best Wishes, di nuovo cantato interamente in lingua inglese. Il lungo tour che ne segue vede The Niro esibirsi in Italia e all'estero, in un occasione dividendo il palco con Jønsi, voce dei Sigur Ros, e con i Kings Of Convenience. The Niro muove i primi passi nell'ambito della cinematografia cominciando a scrivere colonne sonore. Nel 2011 firma le musiche di Disoccupato in affitto di Pietro Mereu e Luca Merloni, e poi di Mr. America di Leonardo Ferrari Carissimi. Sempre nel 2011 la CNN lo invita a raccontare la città di Roma attraverso la sua musica per un documentario tutt'ora trasmesso dal canale statunitense. Nel 2012 esce The Ship, pubblicato da Viceversa Records, pubblicato in solo vinile e distribuito da EMI. The Niro nel frattempo fa il suo esordio come autore firmando Medusa per Malika Ayane e Sogno d'estate per Nathalie. Per tutto il 2013 lavora in studio al nuovo album, 1969. E' un grande passo nella carriera dell'artista romano perchè, a differenza delle precedenti opere, il disco è interamente scritto e cantato in italiano.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Musica dall'Orto Botanico, in streaming il concerto di Amici della Musica con Giovanni Sollima

    • solo domani
    • Gratis
    • 17 aprile 2021
    • evento online

I più visti

  • Sfincione Festival con asporto e delivery: torna l'appuntamento di Sanlorenzo Mercato

    • fino a domani
    • Gratis
    • dal 16 al 18 aprile 2021
    • Sanlorenzo Mercato
  • Earth Day Palermo, una settimana di eventi online per la giornata mondiale della terra

    • Gratis
    • dal 22 al 29 aprile 2021
    • evento online
  • Musica dall'Orto Botanico, in streaming il concerto di Amici della Musica con Giovanni Sollima

    • solo oggi
    • Gratis
    • 17 aprile 2021
    • evento online
  • "Il valore dei dati", online la nuova edizione del raduno di Open Data Sicilia

    • solo oggi
    • Gratis
    • 17 aprile 2021
    • evento online
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    PalermoToday è in caricamento