"Una vita a matita", lo spettacolo in scena sul palco dello Spazio Franco

Sabato 9 febbraio alle ore 21:15 allo Spazio Franco va in scena Una vita a matita di e con Quinzio Quiscenti e Lorenzo Covello, duo artistico collaudato che ha dato vita a immagini poetiche con un linguaggio ironico e diretto nella sua semplicità. 

Questa attitudine rende Una vita a matita un’esperienza adatta al pubblico adulto e a quello giovanissimo. Dopo (Una) Regina, spettacolo ospite della rassegna di Anteprima Scena Nostra, nell’ambito di Scena Nostra torna allo Spazio Franco Quintoequilibrio che produce Una vita a matita, spettacolo vincitore del Minimo Teatro Festival VI con il seguente merito: “Per aver saputo coniugare elementi di comicità surreale attingendo tanto dal teatro e dal circo contemporaneo quanto dalle comiche del cinema muto. Intelligente e bizzarro è lo spunto di partenza, che dall'idea del compleanno riesce a raccontare le aspettative personali delle varie fasi della vita.” 

Note di regia 

“Ogni anno nel mondo vengono festeggiati all incirca 7 miliardi di compleanni e 21 milioni di non compleanni, tra cui il più celebre quello del Cappellaio Matto. In seguito a studi di diversi istituti internazionali di ricerca, tra cui l'OMS, sono venuti alla luce dati preoccupanti relativi ai consumi e agli incidenti dovuti alle feste di compleanno”. Un laboratorio improbabile, due tute bianchissime, come oggetto di studio il compleanno. Due ricercatori sulla base di dati scientifci e statistici, sono alle prese con la sperimentazione delle giuste formule e tecniche per evitare catastrofi e sprechi durante i festeggiamenti. Pop corn e trombette, oggetti stereotipi di una ritualità fatta di forma e non di sostanza, sono gli strumenti di questi bizzarri ricercatori che danno così il via ad una serie di esperimenti tra l’assurdo e il reale, raccontati con acrobazie parole e piccoli gesti. Le candeline accese, che di anno in anno vediamo aumentare sulle nostre torte, raccontano i desideri e la vita che scorre tra ambizioni, sogni, perdite e aspirazioni. 

Un'indagine sulla natura umana ed i suoi aspetti agrodolci, che si compongono di gioia e malessere, felicità e nera tristezza. In questo mescolarsi di surrealtà, rigore scientifico e corpo prende così forma “una vita a matita” che attraverso uno slittamento di significato, mette in luce lo svuotamento del rito e il contrasto tra la festa e la tempesta che si incontrano ogni anno in questo giorno speciale. Lo spettacolo è adatto agli adulti e ai bambini dai 12 anni e replica domenica 10 febbraio alle ore 19:00. Ingresso: Intero 10,00€, Ridotto 8,00€ (lavoratori dello spettacolo/under 35), Ridotto 6,00€ (under 25). 
 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • "L'ultima era" e "La bambinanza", allo Spasimo gli spettacoli della Compagnia Raizes

    • dal 22 al 23 ottobre 2020
    • Spasimo
  • Visite guidate sotterranee alla catacomba paleocristiana di Porta d'Ossuna

    • 25 ottobre 2020
    • Catacombe di Porta d'Ossuna
  • "Io tu noi Lucio (Battisti)": il primo spettacolo dedicato al più grande cantautore italiano

    • 30 ottobre 2020
    • Teatro ReMida

I più visti

  • Un'arca contemporanea per gli "animali" di Banksy, la grande mostra a Palermo

    • dal 7 ottobre 2020 al 17 gennaio 2021
    • Loggiato di San Bartolomeo e Palazzo Trinacria
  • Giornate Fai d'autunno: weekend alla scoperta di chiese, borghi e musei della città

    • dal 17 al 25 ottobre 2020
    • luoghi all'interno dell'articolo
  • Exstasis a piazza Bellini, un video mapping tra gli stucchi della chiesa di Santa Caterina

    • dal 9 ottobre al 8 novembre 2020
    • Chiesa di Santa Caterina
  • Mercato del contadino a Ficuzza: ogni domenica l'appuntamento enogastronomico

    • Gratis
    • dal 26 luglio al 25 ottobre 2020
    • Real Casina di Caccia di Ficuzza
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    PalermoToday è in caricamento