"Rosalia, da pupi a realtà": sul palco del Don Bosco la storia della santuzza patrona della città

Rosalia Sinibaldi e la sconfitta della peste a Palermo, un simpatico Babbo Natale che, in vista della vigilia e del suo lungo viaggio intorno al mondo, può contare sull’aiuto dei suoi fidati elfi. E, ancora, la storia d’amore travagliata tra Badamante e Ruggero. Infine, un viaggio che porterà tre giovani a trovare il loro posto nell’Olimpo.

Questo il ricco calendario di spettacoli che porta la firma dell’associazione “La Nuova Panormo” e della compagnia teatrale “Araldo del Vespro”, in programma dal 17 ottobre 2020 al 17 aprile 2021, al Teatro Don Bosco Ranchibile, in via della Libertà, 199, a Palermo.

Si comincia, quindi, con “Rosalia: da pupi a realtà”. Appuntamento sabato 17 ottobre, alle 21:00, con lo spettacolo che, dopo essere stato rinviato a causa del Coronavirus, ha registrato il “tutto esaurito” lo scorso 4 settembre, sempre al Teatro Don Bosco Ranchibile, dove, verrà presentato, ancora una volta, come un dialogo tra un nonno puparo e la nipotina che, dopo aver visto per la prima volta uno dei pupi del nonno, curiosa, ne chiederà l'identità. Le scene racconteranno la storia della Santuzza e del miracolo che la fece eleggere a Santa Patrona della città di Palermo.

Gli altri eventi in programma 

A seguire, “Natale al Polo Nord”, sabato 5 dicembre, alle 21:00, una commedia adatta alle famiglie, dedicata ai più piccoli, che vede protagoniste le creature natalizie più famose al mondo: gli elfi, instancabili aiutanti di Babbo Natale. E, ancora, il nuovo anno porterà con sé una delle storie d’amore più struggenti: quella di Bradamante e Ruggero. In scena, allora, sabato 13 marzo, alle 21:00, “L'aquila e il Leone”. Dal format "Da pupi a realtà" arriva una delle storie d'amore più antiche della nostra tradizione. Lo spettacolo racconterà, infatti, di Bradamante e Ruggero. La prima, devoto paladino alla corte dell'imperatore Carlo Magno, l'altro fiero combattente tra le schiere dei Saraceni. I due si innamoreranno e affronteranno mille battaglie prima di poter coronare il loro sogno d'amore. Gran finale, poi, con “Olimpici”, per un fine settimana “divino”, in programma sabato 17 aprile 2021, alle 21:00. Come si diventa dèi? Olimpici racconta le avventure di 3 giovani che intraprenderanno un viaggio nell'antica Grecia per scoprire il loro ruolo nell'Olimpo.

È possibile abbonarsi per assistere ai 4 spettacoli dell’associazione: il costo è di 32 euro. Il biglietto singolo, invece, è 12 euro adulto e 10 euro per i bambini fino a 13 anni. Per maggiori informazioni o per prenotare inviare un’e-mail ad araldodelvespro@gmail.com. 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Teatro Biondo, gli spettacoli continuano online: anteprima streaming del Misantropo

    • solo oggi
    • Gratis
    • 22 novembre 2020
    • evento online
  • Festival di Morgana, l'edizione 2020 va sul palcoscenico ma anche in streaming

    • dal 4 al 13 dicembre 2020
    • luoghi all'interno dell'articolo

I più visti

  • Un'arca contemporanea per gli "animali" di Banksy, la grande mostra a Palermo

    • dal 7 ottobre 2020 al 17 gennaio 2021
    • Loggiato di San Bartolomeo e Palazzo Trinacria
  • Terracqueo, una grande mostra sul Mediterraneo va in scena a Palazzo Reale

    • dal 16 settembre 2020 al 31 gennaio 2021
    • Palazzo Reale
  • I 100 volti di David Bowie nelle foto di Masayoshi Sukita: la mostra a Palazzo Sant'Elia

    • dal 10 ottobre 2020 al 31 gennaio 2021
    • Palazzo Sant'Elia
  • Geraci Siculo, il calice del monastero di Santa Caterina in mostra al museo parrocchiale

    • Gratis
    • dal 22 agosto al 31 dicembre 2020
    • Museo parrocchiale
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    PalermoToday è in caricamento