Cimarosa, Neruda e Schubert: a Palazzo Riso va in scena la tromba di Salvatore Magazzù

Giovedì 21 luglio alle 21 presso l’Atrio di Palazzo Riso prosegue la rassegna del ‘700 classico dell’Orchestra Sinfonica Siciliana che, con Salvatore Magazzù direttore e solista alla tromba, presenta musiche di Cimarosa, Neruda e Schubert.

Il matrimonio segreto è un’opera originale per le scelte librettistiche di Bertati che trovarono una perfetta realizzazione nella musica di Cimarosa al quale va il merito di essere riuscito a trovare una rara bellezza melodica grazie a un sapiente uso delle appoggiature e a patetiche ripetizioni di parole melodicamente variate. Tra le pagine più belle si segnala la Sinfonia che, ritoccata per la ripresa di Napoli e ampliata nella sezione dello sviluppo, si apre con un mormorante incipit al quale non sono estranei echi della sinfonia delle Nozze di Figaro di Mozart. Di carattere nervoso è il primo tema che, affidato ai primi violini a cui si uniscono gli altri archi, appare dopo tre accordi esposti a piena orchestra, mentre nel resto della pagina insieme ad echi mozartiani si percepiscono anche interessanti prefigurazioni rossiniane.

Compositore boemo poco conosciuto al largo pubblico, Johann Baptist Georg Neruda, dopo aver fatto parte di un’orchestra di Praga, fu, per la maggiore parte della sua vita, dal 1750 al 1772, Konzertmeister dell’orchestra della corte dell’elettore di Sassonia a Dresda, città dove morì nel 1776. Tra le opere più note va ricordato il Concerto per tromba e orchestra, nel quale le evidenti influenze dello stile italiano sono fuse con elementi caratteristici della Scuola di Mannheim soprattutto nel trattamento dell’orchestra.

Schubert compose per l’orchestra dell’Imperale Regio Convitto Stadtkonvikt di Vienna (dove il compositore era entrato nel 1808 grazie a una borsa di studio) la Prima sinfonia che, completata il 28 ottobre 1812, dedicò al direttore Franz Innocenz Lang il quale aveva incoraggiato il giovane compositore a coltivare i suoi interessi musicali. La Sinfonia, nonostante fosse un lavoro per certi aspetti immaturo nel quale si avvertono le influenze di Haydn, Mozart e soprattutto Beethoven, suscitò una certa meraviglia tra gli insegnanti e gli allievi.

Biglietti al Botteghino del Politeama e un’ora e mezzo prima del concerto a Palazzo Riso: € 10.00 (comprensivi di visita al museo e aperitivo). Tel. 091 6072532/533 – biglietteria@orchestrasinfonicasiciliana.it

Note biografiche

Salvatore Magazzù, direttore e tromba. Diplomato in tromba con il massimo dei voti presso il Conservatorio A. Corelli di Messina, ha intrapreso gli studi di direzione d'orchestra presso l'Accademia Musicale Pescarese dove ha frequentato il Corso Triennale di Alto Perfezionamento di Direttore d'Orchestra tenuto dal maestro Donato Renzetti, conseguendo il diploma con il massimo dei voti. In seguito ha approfondito la direzione con J. Kalmar e Hans Graf ai Master Courses di Vienna. Attualmente ricopre il posto di prima tromba presso l'Orchestra Sinfonica Siciliana.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

I più visti

  • Earth Day Palermo, una settimana di eventi online per la giornata mondiale della terra

    • Gratis
    • dal 22 al 29 aprile 2021
    • evento online
  • Mostra al centro d'arte Raffaello, in esposizione la personale dell'artista Mario Schifano

    • Gratis
    • dal 10 aprile al 29 maggio 2021
    • Centro d'arte Raffaello
  • Campo di bocce al Parco Uditore, ci pensa il Rotary Club Palermo Mediterranea

    • Gratis
    • 23 aprile 2021
    • Parco Uditore
  • Accelera con Amazon, in streaming il webinar per la digitalizzazione delle piccole e medie imprese

    • solo domani
    • Gratis
    • 21 aprile 2021
    • evento online
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    PalermoToday è in caricamento