"Frank Gehry, creatore di sogni": a Palazzo Branciforte inizia la rassegna "Sguardi di luce"

Giovedì 7 marzo alle ore 20.30 a Palazzo Branciforte, dopo i saluti inaugurali di Raffaele Bonsignore, Lucia Gotti Venturato e Gabriella D’Agostino al via la proiezione del documentario "Frank Gehry, creatore di sogni" di Sidney Pollack. Introduce il primo appuntamento della rassegna "Sguardi di luce" Dario Mangano. 

Può anche darsi che qualcuno non ricordi il suo nome, ma tutti conoscono le sue “creature”: il museo di Bilbao, sinuoso animale di specchi che ha cambiato il volto della città basca, la Walt Disney Concert Hall, la Dancing House, la casa più sexy del mondo. Racconta Pollack: "Quando Gehry mi disse: “Vorrei fossi tu a dirigere questo lavoro”, gli risposi che non avevo mai fatto un documentario e non sapevo nulla di architettura. Lui replicò: “Proprio per questo. Io voglio raccontarmi come uomo, pittore mancato, dirti cosa ha significato per me studiare le linee della cattedrale di Chartres e Alvar Aalto; ridisegnare a quarantanove anni la mia casa di Santa Monica, facendo buchi nei muri per cercare la mia regola fondamentale: la rifrazione della luce sugli edifici”".

Il fascino dell’architettura attraverso lo sguardo di alcuni tra i maggiori progettisti del panorama internazionale. La luce, la materia, il paesaggio. Lo spazio modificato dall’uomo e le sfide che arrivano dall’incompiuto, elemento stonato di tanti paesaggi contemporanei. Sono questi i temi di “Sguardi di Luce”, la rassegna Sole Luna doc Architettura, progetto dell’associazione Sole Luna-Un ponte tra le culture che partirà giovedì 7 marzo nella Sala dei 99 di Palazzo Branciforte. Curata dai direttori artistici del festival palermitano Sole Luna Doc Film Festival, Chiara Andrich e Andrea Mura, la rassegna nasce dalla collaborazione tra l’associazione Sole Luna, la Fondazione Sicilia e  l’Università di Palermo.

Sei le serate dedicate ai documentari con due proiezioni al mese (fino al 30 maggio), per scoprire altrettanti sguardi di luce: da Frank Gehry a Renzo Piano, dal collettivo Alterazioni video all’architetto iracheno Zaha Hadid. E ancora: da Moshe Safdie, Premio Pritzker nel 2004, a Carlo Scarpa. Il primo “sguardo” è quello dell’architetto canadese Frank Gehry, apripista della corrente decostruttivista e creatore di palazzi entrati nella storia dell’architettura come il museo di Bilbao o la Walt Disney Concert Hall con le loro forme sinuose e specchianti. Il film che ne racconta pensiero, tecnica, intuizioni ed estro creativo è “Frank Gehry. Creatore di sogni” (2005) di Sidney Pollack, il regista statunitense de “La mia Africa”, vincitore di 7 premi Oscar.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cinema, potrebbe interessarti

  • "Butch Cassidy", film su un bandito sui generis: la proiezione al Rouge et Noir

    • solo domani
    • 9 dicembre 2019
    • Cinema Rouge et Noir

I più visti

  • Una mostra d'anatomia alla scoperta del corpo umano, "Body Worlds Vital" a Palermo

    • dal 20 novembre 2019 al 29 gennaio 2020
    • Albergo delle Povere
  • Castrum Superius, il palazzo dei Re Normanni in una mostra che porta indietro nel tempo

    • dal 15 maggio 2019 al 10 gennaio 2020
    • Palazzo Reale
  • Palermo on Ice, Natale al Giardino Inglese: torna la pista di pattinaggio sul ghiaccio

    • dal 8 dicembre 2019 al 26 gennaio 2020
    • Giardino Inglese
  • La casa delle farfalle ancora a Palermo, al Museo Riso lo stupore prende il volo

    • dal 5 ottobre al 8 dicembre 2019
    • Museo Riso
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    PalermoToday è in caricamento