Roccamaris, tornano gli incontri al Castello: a Campofelice di Roccella il live degli Alenfado

Sabato 27 luglio 2019 al Castello di Roccella gli Alenfado aprono la sesta edizione di "Roccamaris. Incontri d'estate al Castello", la rassegna culturale organizzata dall'Associazione Roccamaris e dal comune di Campofelice di Roccella. Una serata all'insegna della musica etnica musiche provenienti dalla tradizione del fado portoghese e della musica spagnola e non solo. 

Appassionati di musica etnica, gli Alenfado si dedicano alle ricerche, musicali e testuali, di brani della tradizione del fado portoghese. Nei loro concerti ci portano nelle magiche e intense atmosfere dei quartieri di Lisbona, con un viaggio musicale che dalle note malinconiche del fado, fra tradizione e contaminazioni, ci guida alla scoperta di sonorità assonanti anche in altre musiche popolari. 

Il Fado, riconosciuto come patrimonio immateriale dell’Umanità dall’Unesco, è il simbolo dell’identità della città e del Paese, che racconta i sentimenti, le pene d'amore, la nostalgia e la vita quotidiana. Il nome Alenfado, che in portoghese significa “oltre il fado”, indica l’intenzione del gruppo di interpretare e riarrangiare, con la propria sensibilità personale, canzoni popolari antiche e moderne, prevalentemente portoghesi, ma anche di altre tradizioni popolari (soprattutto spagnole e dell’America Latina), salvando però il carattere e l’anima di ogni brano. 

Il repertorio del gruppo comprende brani di Amália Rodrigues, “la Regina del fado”, e di coloro che hanno raccolto la sua eredità, come i Madredeus, Dulce Pontes e Mariza; e inoltre brani di Cesária Évora, Las Migas e altri, ma anche brani italiani tradotti in portoghese o in spagnolo e brani originali scritti e arrangiati dagli stessi Alenfado. 

Negli ultimi anni il gruppo ha svolto un'intensa attività concertistica con grande partecipazione e apprezzamento da parte del pubblico, facendo registrare quasi sempre il sold-out. Tra gli altri, i concerti ospitati a Palermo all'Auditorium RAI Sicilia, al Teatro Agricantus, al Ridotto dello Spasimo Blue Brass, al Teatro Ditirammu, al Teatro Cantunera, al Circolo Artistico, al Tatum art, al Parco Villa Filippina, presso dimore storiche e associazioni culturali e, in provincia, al Solunto Art Festival, alla Biblioteca Comunale "Pino Fortini" su invito del Comune di Isola delle Femmine, alla Terrazza Florio di Marsala, al Castello Incantato di Sciacca, al Geosito Arco Azzurro di Mongerbino, e presso le associazioni culturali "Labirinti Ideali" di Terrasini e "SpazioScena" di Castelbuono. 

Gli Alenfado sono composti da: Francesca Ciaccio (voce), Toni Randazzo (chitarra acustica, guitarra portuguesa e arrangiamenti), Roberto Buscetta (chitarra flamenca, cori e testi), Fabio Barocchiere (basso acustico), Angela Mirabile (percussioni, glockenspiel e cori) e Mariangela Lampasona (violino). 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • "Le parole hanno un’anima", Chiara Minaldi trio in concerto al Miles Davis

    • 31 ottobre 2020
    • Miles Davis Jazz club

I più visti

  • Un'arca contemporanea per gli "animali" di Banksy, la grande mostra a Palermo

    • dal 7 ottobre 2020 al 17 gennaio 2021
    • Loggiato di San Bartolomeo e Palazzo Trinacria
  • Exstasis a piazza Bellini, un video mapping tra gli stucchi della chiesa di Santa Caterina

    • dal 9 ottobre al 8 novembre 2020
    • Chiesa di Santa Caterina
  • Terracqueo, una grande mostra sul Mediterraneo va in scena a Palazzo Reale

    • dal 16 settembre 2020 al 31 gennaio 2021
    • Palazzo Reale
  • Scorpacciate di bellezza e cultura, torna Le Vie dei Tesori a Palermo e Monreale

    • dal 3 ottobre al 8 novembre 2020
    • luoghi all'interno dell'articolo
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    PalermoToday è in caricamento