Libere, disobbedienti, innamorate: il film di Mayasaloun Hamoud a Bagheria

Venerdì 13 luglio, nell'Anfiteatro della Parrocchia San Pietro di Bagheria alle 21, va in scena "Libere, disobbedienti, innamorate", film di Mayasaloun Hamoud che racconta tutta la potenza sovversiva delle donne nel ritratto di una generazione disorientata, alla ricerca di libertà, gelosa della propria identità.  

L’opera prima della regista palestinese Mayasaloun Hamoud  ritrae con maestria 3 giovani donne arabe ostinate e coraggiose che vivono a Tel Aviv. Non si ferma, così, il viaggio di Libero Cinema in Libera Terra nelle piazze, nei parchi, nelle periferie, nelle terre e nei beni confiscati ai mafiosi, dove dall’1 luglio sta proponendo titoli di impatto, interesse e riflessione per il pubblico, scelti per promuovere l’allargamento degli spazi democratici e la cultura della legalità.

Così come per le prime tappe, anche le prossime di Libero Cinema in Libera Terra saranno contraddistinte dal linguaggio innovativo grazie al quale affrontare i principali temi legati all'attività di Libera e della Fondazione Cinemovel: la lotta per la legalità e contro il crimine organizzato, ma anche più in generale la difesa dei diritti umani e il sostegno ai valori morali e sociali che ispirano le legislazioni e le comunità internazionali più avanzate. 

Alle proiezioni di Libero Cinema - immancabilmente gratuite - assistono anche i tantissimi giovani provenienti da tutt’Italia che partecipano ai campi di Estate Liberi, dando vita a un interessante dialogo, confronto, scambio con “la meglio gioventù”. Il festival è promosso da Cinemovel Foundation e da Libera, la rete di associazioni contro le mafie fondata da Luigi Ciotti. Partner istituzionale è la Fondazione Unipolis ed è realizzato con il sostegno di SIAE, BNL Gruppo BNP Paribas, Eni, Coop Alleanza 3.0, Unilog Group.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cinema, potrebbe interessarti

I più visti

  • I Florio, i leoni di Sicilia: un bike tour sulle orme di una famiglia che ha fatto la storia di Palermo

    • 16 maggio 2021
    • Seecily tourism
  • Mostra al centro d'arte Raffaello, in esposizione la personale dell'artista Mario Schifano

    • Gratis
    • dal 10 aprile al 29 maggio 2021
    • Centro d'arte Raffaello
  • Una corsa della memoria (virtuale) in ricordo delle stragi di Capaci e via D'Amelio

    • Gratis
    • dal 13 al 23 maggio 2021
    • evento online
  • Giornata mondiale della fibromialgia, piazze e monumenti si tingono di viola

    • solo domani
    • Gratis
    • 12 maggio 2021
    • vari luoghi
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    PalermoToday è in caricamento