"Un mercoledì da leoni" con i campioni del surf, film e ospiti d'onore al Rouge et Noir

I campioni del surf al Rouge et Noir per una eccezionale serata del Supercineclub: Marco Casagrande, Danilo La Mantia, Tatti Cusimano, racconteranno le loro imprese sportive ma soprattutto la loro filosofia di vita in occasione della proiezione, lunedì 11 marzo, del capolavoro di John Milius “Un mercoledì da leoni”. 

“A Chicago la giovinezza è solo l’attesa della vita adulta, qui la giovinezza è tutto”. Le parole di Sally racchiudono in una frase l’intero mondo di Malibù, in California, dove nei primi anni sessanta i ragazzi trascorrono ore sulle spiagge di fronte al mare. Un mare da affrontare, sfidare, dominare, con il solo aiuto di una tavola da surf. E il tempo passa in attesa del “grande giorno”, quando la mareggiata, spinta dal vento, creerà onde altissime e minacciose, che chiedono solo di competere con l’uomo. Tra un grande giorno e l’altro, però la vita di Matt, Jack e Leroy, scorre e presenta le sue cambiali, che si chiamano matrimonio, lavoro, guerra. 

“Un mercoledì da leoni” (Big Wednesday, 1978) è un film diventato mitico per la capacità inimitabile di raccontare, con poesia e forza drammatica, quel delicato passaggio dai sogni onnipotenti della giovinezza alle responsabilità gravose della maturità. È anche il film diventato il simbolo di uno sport, il surf, che travalica i limiti agonistici delle altre discipline, per imporsi come una filosofia di vita, il confronto arcaico tra natura e uomo, una sfida esistenziale nella quale crescere, affermare la propria identità, o anche arrendersi e soccombere. Milius ha potuto attingere ai suoi vissuti personali, alle storie e alle leggende dei surfisti californiani creando un’opera che ha la forza letteraria di un classico come “La linea d’ombra” di Jack London. 

È anche un grande inno all’amicizia, ai valori della solidarietà e complicità: Matt, Jack e Leroy sono diversi tra loro ma uniti da una grande passione comune che cementerà per sempre, anche quando la vita li porterà su strade differenti e lontane, le loro esistenze. “Un mercoledì da leoni” ha saputo imporsi pure come uno dei film di più vibrata condanna della guerra in Vietnam: senza farci vedere una solo scena bellica, ce ne fa capire l’orrore mettendo a confronto indiretto l’amore per il mare con le atrocità di ciò che accadeva nel sud-est asiatico. Ma le scene da incorniciare, mai più raggiunte nella storia del cinema, sono quelle, commoventi e prolungate, delle grandi onde dell’oceano, dei piccoli Davide pronti all’impari sfida con una tavola. 

“Un mercoledì da leoni” sarà proiettato lunedì 11 marzo al Supercineclub del Rouge et Noir di piazza Verdi alle 18.30 in versione doppiata in italiano e alle 21 in quella originale con sottotitoli in italiano. Alle 20.30 la presentazione di Gian Mauro Costa e Mario Tralongo in compagnia dei nostri Matt, Jack e Leroy: Marco Casagrande, Danilo La Mantia, Tatti Cusimano. Biglietto: 4 euro (3 euro per gli under 30).

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cinema, potrebbe interessarti

I più visti

  • Un'arca contemporanea per gli "animali" di Banksy, la grande mostra a Palermo

    • dal 7 ottobre 2020 al 17 gennaio 2021
    • Loggiato di San Bartolomeo e Palazzo Trinacria
  • Exstasis a piazza Bellini, un video mapping tra gli stucchi della chiesa di Santa Caterina

    • dal 9 ottobre al 8 novembre 2020
    • Chiesa di Santa Caterina
  • Terracqueo, una grande mostra sul Mediterraneo va in scena a Palazzo Reale

    • dal 16 settembre 2020 al 31 gennaio 2021
    • Palazzo Reale
  • Scorpacciate di bellezza e cultura, torna Le Vie dei Tesori a Palermo e Monreale

    • dal 3 ottobre al 8 novembre 2020
    • luoghi all'interno dell'articolo
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    PalermoToday è in caricamento