"Finché morte non ci separi", un thriller femminile: il film (gratis) al Rouge et Noir

Riparte la stagione delle anteprime gratuite al Rouge et Noir. In collaborazione con la Fox offriamo al pubblico l’opportunità di apprezzare sul grande schermo e in anteprima film che dopo pochi giorni entreranno nella programmazione delle sale italiane. 

Martedì 22 ottobre alle 20:30 Ready or Not (Finché morte non ci separi), con la direzione della fotografia di Brett Jutkiewicz, le scenografie di Mike Leandro, i costumi di Avery Plewes e le musiche di Brian Tyler. Il film verrà proiettato in lingua originale con i sottotitoli in italiano. Il film è vietato ai minori di 14 anni. 

Per partecipare all’anteprima è necessario accreditarsi inviando una e-mail a rougeetnoireventi@gmail.com entro domenica 20 ottobre alle 20:00. Agli spettatori verrà inviata una risposta solo se i posti disponibili dovessero terminare. Qualora non si dovesse ricevere comunicazione dal cinema, la sera della proiezione sarà sufficiente portare con sé l’email stampata con la richiesta dell’accredito. Ogni spettatore potrà richiedere un massimo di due accrediti. 

Ready or not (“Finché morte non ci separi”) è il frutto della mente del collettivo di filmmaker meglio noto come Radio Silence, composto dai due registi e dal produttore esecutivo Chad Villella, il cui marchio di fabbrica è dato dal sapere miscelare in maniera inedita commedia, avventura e horror, producendo sceneggiature del tutto originali. L’idea di partenza di Finché morte non ci separi è piuttosto semplice, come sottolinea il collettivo: “Siamo partiti da qualcosa di convenzionale per portarlo alle estreme conseguenze.

Abbiamo preso qualcosa di semplice come il nascondino e il matrimonio, li abbiamo mischiati con una strana famiglia e ne è venuto fuori qualcosa di pericoloso e sanguinoso. L’idea degli sceneggiatori era quella di farne una moderna versione di “Rosemary’s Baby” non per la storia ovviamente ma per i ritmi terrificanti, conditi da un pizzico di malizia e di assurdo. Il film di Polanski è un thriller femminile, genere a cui rientra a pieno titolo anche Finché morte non ci separi, con una neo sposa costretta a sopravvivere letteralmente ai suoceri”.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cinema, potrebbe interessarti

  • A Petralia Sottana va in scena la terza edizione della Notte bianca del cinema

    • Gratis
    • 8 August 2020
    • luoghi all'interno dell'articolo
  • Palermo Cinema City, sul prato del Foro Italico torna il cinema d'autore sotto le stelle

    • Gratis
    • dal 26 al 30 August 2020
    • Foro Italico

I più visti

  • GoGreen Festival, musica d'estate: a Bagheria il concerto in piazza di Max Gazzè

    • 21 August 2020
    • Piazza Stazione
  • Palermo a luci rosse: la passeggiata nel segno di eros, vizi, peccati e case chiuse

    • 8 August 2020
    • Piazza San Domenico
  • Arco Azzurro festival jazz, a Mongerbino arriva la musica al tramonto

    • dal 31 July al 5 September 2020
    • Arco Azzurro
  • Dalla chiesa di Santa Caterina all'Oratorio Quaroni, le reliquie di Santa Rosalia in mostra

    • Gratis
    • dal 14 July al 28 August 2020
    • Oratorio Quaroni
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    PalermoToday è in caricamento