"Caro diario" al Rouge et Noir, il film di Nanni Moretti torna in sala per il Supercineclub

Caro Diario, lunedì 12 ottobre al Supercineclub del Rouge et Noir nella nuova edizione restaurata dalla Cineteca di Bologna, è il film-manifesto di Nanni Moretti, dove l'autobiografismo si libera dagli infantili legacci dell'egocentrismo e della ribellione narcisistica e s'indirizza verso gli ampi orizzonti di una matura riflessione sul sé, sulla vita, sui personaggi e i luoghi amati. Tutto questo senza perdere nulla della carica eversiva dell'ironia, del sarcasmo, della spietata critica ai conformismi culturali, anima della filmografia morettiana. In più qui sono presenti una velata malinconia e un'aura di poesia che rendono indimenticabili alcuni scene entrate a pieno titolo nell'album d'oro del cinema italiano. 

"Caro Diario", uscito nelle sale nel 1993, si compone di tre episodi autonomi e complementari (In vespa, Isole e Medici), un'autobiografia profondamente collettiva, dove le ossessioni personali del regista - il passato, le case, il ballo, i (cattivi) critici - si fondono con quelle di un paese intero, incapace di ricordare, di comunicare, di ascoltare, di capire. 

Nel secondo episodio, girato alle Eolie, si parla di Ulisse ed è vero che tutto "Caro diario" è una piccola Odissea del nostro presente, un viaggio fra realtà e iperbole dove ogni luogo corrisponde a uno stato d'animo, ogni incontro condensa un'esperienza o un sentimento. In questa pellicola Moretti porta sullo schermo se stesso, senza filtri, dalle gite in vespa nella Roma agostana deserta fino alla sua, reale, malattia. Premio per la regia al festival di Cannes 1994. Il film verrà proiettato lunedì 12 ottobre nella versione restaurata dalla Cineteca di Bologna alle 17:30 e alle 21:00. Biglietto intero 5 euro, 4 euro ridotto under 30.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cinema, potrebbe interessarti

I più visti

  • Un'arca contemporanea per gli "animali" di Banksy, la grande mostra a Palermo

    • dal 7 ottobre 2020 al 17 gennaio 2021
    • Loggiato di San Bartolomeo e Palazzo Trinacria
  • Terracqueo, una grande mostra sul Mediterraneo va in scena a Palazzo Reale

    • dal 16 settembre 2020 al 31 gennaio 2021
    • Palazzo Reale
  • I 100 volti di David Bowie nelle foto di Masayoshi Sukita: la mostra a Palazzo Sant'Elia

    • dal 10 ottobre 2020 al 31 gennaio 2021
    • Palazzo Sant'Elia
  • Geraci Siculo, il calice del monastero di Santa Caterina in mostra al museo parrocchiale

    • Gratis
    • dal 22 agosto al 31 dicembre 2020
    • Museo parrocchiale
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    PalermoToday è in caricamento