"Elfi al quinto piano", Francesca Cavallo presenta il suo ultimo libro alla Feltrinelli

Dopo S"torie della buonanotte per bambine ribelli", Francesca Cavallo torna in libreria con "Elfi al quinto piano", una fiaba di Natale universale che racconta i bambini di oggi. Sabato 23 novembre ore 16:30, presentazione alla Libreria Feltrinelli, via Cavour 133 a Palermo.

Dopo aver dato vita al fenomeno mondiale di Storie della buonanotte per bambine ribelli, di cui è co-autrice, Francesca Cavallo torna in libreria con Elfi al quinto piano (Feltrinelli Editore), una fiaba natalizia che racconta i bambini di oggi, una “generazione disubbidiente” che lotta per difendere il futuro, che scende in piazza per far sentire la propria voce, che combatte i pregiudizi e non accetta le regole imposte dagli adulti senza chiedersi prima se sono giuste. La storia di Manuel, Camila, Shonda, delle loro due mamme Isabella e Dominique e degli elfi al quinto piano è illustrata da Verena Wugeditsch.

È quasi Natale quando Manuel, Camila e Shonda, insieme alle loro due mamme Isabella e Dominique, arrivano nella città di R. Prendono possesso della loro nuova casa in via dei Camini Spaziosi 10, dove i vicini sembrano accoglierli con la diffidenza che gli abitanti della città  riservano a tutto ciò che gli è nuovo ed estraneo. In compenso la mattina successiva dieci simpatici elfi si presentano a sorpresa a casa loro. 

Sono stati incaricati da Babbo Natale in persona di trovare una base operativa del Natale per la città di R. e chiedono ai ragazzi di aiutarli a impacchettare i 230.119 regali per i bambini della città e consegnarli in tempo per il passaggio della slitta. Niente di più emozionante per i tre fratelli che si mettono subito al lavoro. Ma il trambusto creato da quella strana catena di montaggio attira l’attenzione della polizia e gli elfi sono costretti a far scattare il piano B: nascondono il quartier generale del Natale, compresi i tre fratelli, così bene che anche le loro mamme non hanno idea di dove siano finiti. Il tempo stringe e il Natale non può aspettare... Ci vorrà l’intervento di una ragazzina intraprendente e con il talento per le invenzioni, un agguerrito gruppetto di scout e un desiderio sussurrato all’orecchio di Babbo Natale per portare a termine la missione e, soprattutto, per far cadere le convinzioni degli adulti e poter vivere un vero Natale nella città di R. 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Palazzo Abatellis, la terrazza in scena: musica e incontri con i protagonisti del nostro tempo

    • fino a domani
    • dal 18 al 26 settembre 2020
    • Palazzo Abatellis
  • Museo Riso, l'esperienza estetica nella tradizione cristiana d'Oriente e islamica

    • dal 25 al 27 settembre 2020
    • Museo Riso
  • Akkar, vita e cronache dal confine siriano: l'evento alla Casa della Cooperazione

    • solo oggi
    • Gratis
    • 25 settembre 2020
    • Casa della Cooperazione

I più visti

  • Mercato del contadino a Ficuzza: ogni domenica l'appuntamento enogastronomico

    • Gratis
    • dal 26 luglio al 25 ottobre 2020
    • Real Casina di Caccia di Ficuzza
  • Ville nobiliari, musei gioiello, chiese nascoste e case d’artista: Le Vie dei Tesori debutta a Bagheria

    • dal 12 al 27 settembre 2020
    • luoghi sul sito
  • Museo Diocesano, la riapertura con la mostra "Architetture barocche in argento e corallo"

    • dal 10 luglio al 10 ottobre 2020
    • Museo Diocesano
  • Terracqueo, una grande mostra sul Mediterraneo va in scena a Palazzo Reale

    • dal 16 settembre al 30 novembre 2020
    • Palazzo Reale
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    PalermoToday è in caricamento