Cento autori, cento dischi e cento racconti in un libro: "100 memory" fa tappa da Prospero

Cento autori, cento dischi e cento racconti che ripescano dalla memoria amori privati, persone e ricordi di luoghi. Cento è il numero degli autori palermitani che compongono l’antologia “100 Memory”, un libro che rappresenta la città attraverso le voci collettive dei personaggi che la vivono. Scrittori, musicisti, artisti, giornalisti, critici musicali, insegnanti, imprenditori e blogger chiamati a ricordare un episodio significativo della loro vita legato a un brano musicale, un disco o una colonna sonora. 

Il libro, uscito lo scorso luglio, festeggia con un’ultima presentazione pubblica, venerdì 14 dicembre, alle 19,30, all’Enoteca letteraria Prospero (via Marche, 8), di Cinzia Orabona e soci, nuovo luogo di riferimento culturale in città. A presentare la raccolta, tre dei cento autori. Lo scrittore Fabio Casano, che come disco della sua memoria ha scelto “Ragatta de Blanc” dei The Police (1979), Virginia Alba, attrice, autrice e regista con il racconto-ricordo legato ad “Anni affollati” di Giorgio Gaber e la stessa padrona di casa Cinzia Orabona, con il disco “Philharmonia Orchestra” Sinfonia N.5 di Mahler. 

Tra gli autori dei testi, ci sono anche musicisti come Angelo Sicurella, cantante della band degli “Omosumo”, il chitarrista Dario Mangiaracina de “La rappresentante lista” e i “Tre Terzi”. E ancora i giornalisti Maurizio Zoppi e Marcello Benfante, il regista vincitore del nastro argento per il miglior documentario Antonio Bellia. Il libro si può scaricare gratuitamente e leggere online, con collegamento diretto a Spotify. 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

I più visti

  • Al halisah, i luoghi della Kalsa: alla scoperta del quartiere più antico di Palermo

    • 14 giugno 2020
    • Porta dei Greci
  • Sulle orme dei Florio, il tour letterario ispirato al romanzo "I Leoni di Sicilia" di Stefania Auci

    • 13 giugno 2020
    • Teatro Massimo
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    PalermoToday è in caricamento