Game over, presentazione del documentario al centro sperimentale di Cinematografia

Venerdì 11 novembre, alle 09:30, si terrà presso il Centro Sperimentale di Cinematografia, ai Cantieri Culturali alla Zisa, l'incontro con la regista e sceneggiatrice spagnola Alba Sotorra che presenterà il suo ultimo lavoro da sceneggiatrice, il documentario Game Over.

L'incontro inaugura il ciclo di proiezioni "Operas primeras. Nuevos guionistas", organizzato dall'Instituto Cervantes di Palermo per far conoscere internazionalmente il lavoro dei giovani creatori del cinema spagnolo. L'edizione di quest'anno, in programma dall'11 al 30 novembre, è dedicata alla figura degli sceneggiatori che stanno introducendo nuovi contenuti e nuovi formati nell'audiovisivo spagnolo, contribuendo a darne un'immagine di grande pluralità.  Alba Sotorra Clua (Reus, 22 maggio 1980). Ha studiato Comunicazione Audiovisiva presso l'Università Computense di Madrid e ha un Master in Studi Culturali del Mediterraneo presso l'Università Rovira i Virgili di Tarragona. Regista e produttrice indipendente, sviluppa il proprio lavoro nel documentario di creazione con esperienza in riprese all'estero. Le sue opere presentano storie umane da un punto di vista molto personale e inducono a momenti di riflessione. Ha lavorato in tutto il mondo come l'Afghanistan, la Bosnia, Cuba, Stati Uniti, Guatemala, Inghilterra, Iran, Pakistan, Porto Rico, Turchia e Qatar. Nel 2015 ha diretto il documentario Game Over con il quale riceve il massimo riconoscimento alla carriera e grazie al quale ottiene diversi premi, tra cui l'VIII Premio Gaudí dell'Accademia Catalana del Cinema. Nel corso dell'incontro verrà proiettato il documentario Game Over. Regia e sceneggiatura: Alba Sotorra. Spagna-Germania, 2015. Durata: 78 min. Vietato ai minori di dodici anni. Versione originale in lingua spagnola con sottotitoli in italiano. Seguirà una conversazione con il pubblico.

Sinossi del documentario: Djalal è un giovane che lotta per trovare il suo posto nel mondo reale. È ossessionato da Lord Sex, il suo avatar in Internet. Ha passato la propria vita a costruire la sua cyberidentità fin dall'adolescenza, filmando se stesso mentre ricrea operazioni militari e caricando i suoi video su Youtube. Ha migliaia di followers. Possiede anche una delle maggiori collezioni private di armi ed equipaggiamento militare. Portando il suo sogno al limite, si arruola nell'esercito spagnolo e si offre volontario per andare sul fronte afgano. Trascorre laggiù sei mesi con la sua videocamera, filmando nei momenti morti ma alla fine decide di lasciare l'esercito e di tornare a casa. Il suo ritorno non sarà facile. L'INGRESSO È LIBERO FINO A ESAURIMENTO POSTI

Con la collaborazione di: Fondazione SGAE, Centro Sperimentale di Cinematografia -Sede Sicilia - Instituto Cervantes Palermo, Chiesa di Santa Eulalia dei Catalani Via Argenteria Nuova, 33 90133 Palermo Tel.: 39 091 888 95 60. 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cinema, potrebbe interessarti

I più visti

  • Earth Day Palermo, una settimana di eventi online per la giornata mondiale della terra

    • Gratis
    • dal 22 al 29 aprile 2021
    • evento online
  • Mostra al centro d'arte Raffaello, in esposizione la personale dell'artista Mario Schifano

    • Gratis
    • dal 10 aprile al 29 maggio 2021
    • Centro d'arte Raffaello
  • Campo di bocce al Parco Uditore, ci pensa il Rotary Club Palermo Mediterranea

    • Gratis
    • 23 aprile 2021
    • Parco Uditore
  • Accelera con Amazon, in streaming il webinar per la digitalizzazione delle piccole e medie imprese

    • solo domani
    • Gratis
    • 21 aprile 2021
    • evento online
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    PalermoToday è in caricamento