Sabato, 24 Luglio 2021
Eventi Malaspina

"Una vita da fiaba”: premiato l'impegno sociale del club federato Asi VccPanormus

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Si è svolta sabato 25 agosto, presso l’anfiteatro catanese Turi Ferro di San Giovanni La Punta, l'unidcesima edizione di “Una vita da fiaba”, serata dedicata allo sport, allo spettacolo e alla premiazione di tanti giovani diversamente abili che si sono distinti soprattutto nel mondo dello sport. Applausi a scena aperta anche per il sodalizio palermitano VCCPanormus, presieduto da Antonino Auccello, riconosciuto per il grande impegno sociale e per aver contribuito all’abbattimento delle barriere culturali e fisiche con la lodevole iniziativa “Vivere un Sogno”, evento che ormai da due anni precede la partenza delle vetture del Giro di Sicilia automobilistico, gloriosa rievocazione della gara ideata da Vincenzo Florio nel 1912. I volti felici dei ragazzi diversamente abili a bordo delle rare e prestigiose auto d’epoca lungo il “Circuito di Palermo” e, la partecipazione quest’anno dell’equipaggio formato da Nanni Gambino e Pietro Boncimino, entrambi atleti palermitani diversamente abili, che hanno condiviso l’abitacolo della storica Fiat 600 (vettura unica nel suo genere) appositamente modificata dalla Guidosimplex, e affrontato i circa 1000 chilometri di percorso (come un equipaggio normale) sono il chiaro messaggio che si può fare e si può sempre di più. Il Giro di Sicilia è per tutti, come annunciato dalla stesso presidente Auccello, durante la conferenza stampa di presentazione dell’evento, e lo sarà ancora durante le prossime edizioni che come ogni anno richiamano le attenzioni degli appassionati e dei media di tutte le nazioni del mondo.Tanta commozione per questo grande riconoscimento che premia le gesta di tutti noi che ci siamo adoperati col cuore per il sociale; grazie all’Associazione L.I.F.E. per questo importante premio che evidenzia i valori umani ed i veri valori della vita e grazie anche alla nostra collaboratrice Linda Caruso. Per noi è un giorno speciale… una grande emozione che ci stimola a lavorare in questa direzione che abbraccia appieno il sociale. Queste le belle parole del presidente del noto Club palermitano Federato ASI Antonino Auccello. In foto: un momento della premiazione

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Una vita da fiaba”: premiato l'impegno sociale del club federato Asi VccPanormus

PalermoToday è in caricamento