Grotta della Conza, pic nic alla scoperta di un tesoro della natura nascosto tra i sentieri

Domenica 13 settembre Initinere organizza una suggestiva escursione alla Riserva Naturale Integrale “Grotta Conza”, che si trova nei pressi di Tommaso Natale, alle pendici di Monte Gallo, Pizzo Manolfo e Monte Raffo Rosso. 

Un percorso immersi nella natura a pochi passi dalla città, che rappresenta un vero tesoro botanico da scoprire, di cui la ne Grotta fa parte. Essa è costituita da un unico antro di forma semiellittica, lungo circa 90 m e largo 30 m., un luogo affascinante che richiama le origini della nostra natura, con le tipiche concrezioni carsiche che si possono notare all’interno della grotta colate di calcite e alcune stalagmiti e stalattiti, ancora in stadio di formazione sotto forma di cannule trasparenti. Per essere conformi alle normative in atto, la visita alla Grotta sarà effettuata nelle sue parti più ampie, in cui non è previsto lo stretto contatto con gli accompagnatori o con gli altri partecipanti. Siamo circondati da una vegetazione tipica della foresta mediterranea sempreverde con dominanza di carrubo e dell’olivastro, la palma nana e altre specie arbustive, specie tipiche della macchia e una dove esistono la presenza della volpe e dell’istrice, il Gheppio e la Poiana, l’Allocco e il Barbagianni. L’escursione in riserva consente di avere una vista panoramica sulla Piana di Palermo, che spazia dalla borgata marinara ed il golfo di Sferracavallo sino a Monte Pellegrino. Nelle belle giornate è addirittura possibile scorgere in lontananza l’isola di Ustica. Alla fine dell’escursione si terrà il pranzo a sacco dentro la riserva, distribuito a tutti i partecipanti. Appuntamento alle ore 10.30 il Cinema Aurora.

Prenotazione obbligatoria, evento a numero chiuso (necessariamente max 24 persone, le iscrizioni termineranno sabato ore 14): info_initinere@libero.it. L’escursione comprende visita guidata accompagnata da personale autorizzato dell'associazione culturale Initinere e del CAI (Club Alpino Italiano - che si ringrazia per la preziosa collaborazione) incluso pranzo a sacco e coperte da pic nic. Quota di adesione per l'organizzazione €15.

Info utili per partecipare: L’Ente gestore fornisce casco speleo con illuminazione e cuffietta sotto casco monouso igienica. L’abbigliamento obbligatorio: comprende scarpe da trekking o scarponcini, o scarpe da ginnastica ma con suola non liscia come le scarpe da passeggio, un abbigliamento adeguato, con pantaloni comodi. Si consiglia bottiglia per riserva d’acqua, vista la mancanza di punti acqua lungo il percorso. Obbligo di mascherina e gel per tutti i partecipanti. Sarà effettuata la misurazione della temperatura prima dell’ingresso che deve essere inferiore a 37.5° In caso di allerta meteo idrogeologica arancione o rossa emanata dalla protezione civile, oppure subito dopo un evento piovoso eccezionale, l'evento sarà annullato e riprotetto a nuova data. 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Escursioni, potrebbe interessarti

  • Passeggiata fino al punto trigonometrico di Monte Catalfano in compagnia di un rapace

    • dal 5 al 6 dicembre 2020
    • Monte Catalfano

I più visti

  • Un'arca contemporanea per gli "animali" di Banksy, la grande mostra a Palermo

    • dal 7 ottobre 2020 al 17 gennaio 2021
    • Loggiato di San Bartolomeo e Palazzo Trinacria
  • Terracqueo, una grande mostra sul Mediterraneo va in scena a Palazzo Reale

    • dal 16 settembre 2020 al 31 gennaio 2021
    • Palazzo Reale
  • I 100 volti di David Bowie nelle foto di Masayoshi Sukita: la mostra a Palazzo Sant'Elia

    • dal 10 ottobre 2020 al 31 gennaio 2021
    • Palazzo Sant'Elia
  • Geraci Siculo, il calice del monastero di Santa Caterina in mostra al museo parrocchiale

    • Gratis
    • dal 22 agosto al 31 dicembre 2020
    • Museo parrocchiale
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    PalermoToday è in caricamento