Metro Harp & Theatre, ecco la Palermo di Pietro Fuddune tra musica e teatro

Si avvia a Palermo, venerdì 29 novembre 2019, la seconda edizione della rassegna Metro Harp & Theatre, progetto coofinanziato dall’Assessorato Regionale al Turismo nell’ambito dell’”Avviso per l’assunzione di proposte di coproduzioni volte all’incremento dell’offerta culturale, la valorizzazione dei siti di interesse culturale e la destagionalizzazione del calendario turistico ART22, commi da 1 a 3, l.r. 11/08/2019, n16 Anno 2019”. 

Metro Harp & Theatre, è una rassegna di musica, danza e teatro a sostegno della destagionalizzazione turistica della Sicilia e delle maestranze artistiche dell'isola a firma di Francesco Panasci. L’inizitiva prevede la realizzazione di N. 12 spettacoli itineranti tra i vicoli del centro storico e le principali attrazioni culturali della città di Palermo. 

L’apertura del “sipario” è, come da programma, venerdì 29 novembre alle ore 11.00 con La Palermo di Pietro Fuddune, uno spettacolo di teatro di strada dedicato alla figura del poeta popolare siciliano, che avrà quale scenografia naturale i siti culturali e le chiese del mercato storico del Capo. Lo spettacolo di Teatro popolare La Palermo di Pietro Fuddune con la regia di Raffaele Sabato e con la partecipazione di Gino Carista e Giovanni Patti si svolgerà venerdì 29 ed in replica sabato 30 novembre alle ore 11:00. 

Liberamente tratto dall'omonimo spettacolo commissionato, anni orsono, dal Teatro Biondo di Palermo al regista Raffaele Sabato vedeva come protagonisti in uno scontro improbabile ed epocale tra rime ed epiteti i due più celebri poeti popolari siciliani: Pietro Fuddune e Giuseppe Schiera allora interpretati rispettivamente Gino Carista e dal compianto Giorgio Li Bassi. 

Il regista intende omaggiare la figura di Pietro Fuddune restituendone il giusto valore sia dal punto di vista storico che artistico "Pietro Fuddune appartiene alla categoria degli uomini che fanno la storia, anche se di loro non si parla granché. "Ma come non riportare all'attenzione collettiva un artista analfabeta, autodidatta cavatore di pietre, che con la sua inimitabile e spontanea vena lirica sfidò le classi sociali agiate segnando un rivoluzionario capovolgimento?".

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • Cammina a Ustica, scatta una foto, vota e vinci i prodotti dell'isola: il contest per le mamme

    • Gratis
    • 9 maggio 2021
    • evento online
  • Bagheria, letture pubbliche di libri proibiti: al via la terza edizione di "Libri salvati"

    • Gratis
    • dal 10 al 16 maggio 2021
    • evento online
  • Una corsa della memoria (virtuale) in ricordo delle stragi di Capaci e via D'Amelio

    • Gratis
    • dal 13 al 23 maggio 2021
    • evento online

I più visti

  • Tutto il rosa di Palermo: storie d'amore e d'onore di regine, nobili, sante ma anche suore

    • solo domani
    • 9 maggio 2021
    • Loggiato San Bartolomeo
  • Palermo liberty in bici o in monopattino tra leoni e gattopardi: il tour del sabato

    • solo oggi
    • 8 maggio 2021
    • Piazza Verdi
  • Mostra al centro d'arte Raffaello, in esposizione la personale dell'artista Mario Schifano

    • Gratis
    • dal 10 aprile al 29 maggio 2021
    • Centro d'arte Raffaello
  • "Il santuario, memoria”: culto e devozione mariana nella chiesa delle Anime Sante

    • solo oggi
    • Gratis
    • 8 maggio 2021
    • Chiesa Maria SS. Immacolata (Anime Sante)
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    PalermoToday è in caricamento