Castelbuono, all'agriturismo Bergi la quarta edizione di "Un piatto da ricordare"

Lunedì 14 novembre nei locali dell'Agriturismo Bergi di Castelbuono prende vita la quarta edizione di "Un piatto da ricordare", la rassegna della cucina madonita.

La cucina tipica madonita e la valorizzazione del patrimonio gastronomico attraverso i piatti della tradizione. Sono questi gli ingredienti della quarta edizione della rassegna "Un piatto da ricordare", che si terrà lunedì a Castelbuono. I concorrenti dovranno elaborare e presentare un piatto (caldo o freddo) a tema libero purché contenga le tipicità del territorio madonita, compreso un prodotto del presidio Slow Food Madonie tra cui: la Provola delle Madonie, la Manna delle Madonie, il Miele dell’Ape Nera Sicula, il Fagiolo Badda di Polizzi o l'Albicocca di Scillato. I concorrenti saranno preventivamente selezionati per raggiungere un numero massimo di 12.

I concorrenti potranno presentarsi alle 9, l'uscita dei piatti da esposizione sarà alle 12. Per la competizione dovranno essere servite 5 porzioni per i giurati e una per l'esposizione. Il concorso, organizzato in collaborazione con l'Associazione Ristoratori di Castelbuono e delle Madonie, ha come obiettivo quello di incentivare, innovando, l'utilizzo delle materie prime del territorio madonita, eccellenze gastronomiche per uno stile di vita sano. Tra i giurati, è già stata confermata la presenza dello chef Fabio Potenzano, consulente e docente presso CastAlimenti, Metro Academy e Accademia del Gusto e componente della nazionale italiana cuochi; di Mario Puccio, chef e patron del Ristorante Puccio di Capaci; di Tony Lo Coco, chef e patron del ristorante stellato "I Pupi" di Bagheria; Rosario Schicchi, docente di Botanica sistematica all'università di Palermo e Salvino Leone, medico bioeticista, autore tra l'altro del volume "La cucina tradizionale di Castelbuono".

"La presenza sul nostro territorio dei presidi Slow Food - commenta lo chef Franco Alessi del comitato organizzatore - aumenta la curiosità del settore enogastronomico nei nostri confronti. In questo senso, il concorso ha anche lo scopo di promuovere il territorio e le sue tipicità. Gli chef sono autorizzati a trattare nel miglior modo possibile le risorse che la nostra terra ci dona per creare piatti tradizionali e innovativi. Sono sicuro che ne vedremo - e ne assaggeremo - delle belle". Alla rassegna gastronomica potranno partecipare tutti gli operatori della ristorazione del comprensorio delle Madonie. La domanda d'iscrizione dovrà essere inviata al comitato organizzatore tramite mail a: alessifr@libero.it.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cibo e Vino, potrebbe interessarti

I più visti

  • Sfincione Festival con asporto e delivery: torna l'appuntamento di Sanlorenzo Mercato

    • fino a domani
    • Gratis
    • dal 16 al 18 aprile 2021
    • Sanlorenzo Mercato
  • Earth Day Palermo, una settimana di eventi online per la giornata mondiale della terra

    • Gratis
    • dal 22 al 29 aprile 2021
    • evento online
  • Musica dall'Orto Botanico, in streaming il concerto di Amici della Musica con Giovanni Sollima

    • solo oggi
    • Gratis
    • 17 aprile 2021
    • evento online
  • "Il valore dei dati", online la nuova edizione del raduno di Open Data Sicilia

    • solo oggi
    • Gratis
    • 17 aprile 2021
    • evento online
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    PalermoToday è in caricamento