"Il peso del bianco architetture, figure", la mostra alla Galleria Elle Arte

Da venerdì 17 marzo all'11 aprile dalle 16.30 - 19,30, alla Galleria Elle Arte si terrà di Massimo Campi, "Il peso del bianco architetture, figure".

La mostra raccoglie trentadue oli di grande, medio e piccolo formato, realizzati tra il 2007 e il 2017 dal pittore romano. Il racconto di Campi si dipana tra scene di vita metropolitana, scorci urbani e umanità in transito: una sorta di elogio del quotidiano. Il tutto avviene, diviene e si compie in una Roma, musa ispiratrice di tutta la ricerca pittorica del nostro autore, lontana dalla sua veste monumentale di Città Eterna. Campi privilegia piuttosto le periferie, i sottopassi, gli agglomerati industriali, i parcheggi. E anche quando in tale universo contemporaneo echeggia il particolare o lo scorcio di un monumento, questi divengono quasi dettagli, rispetto al soggetto predominante: la città contaminata dal nostro tempo, invasa dalle automobili, dalla segnaletica e dal caos. Scrive nel testo di presentazione al catalogo Aldo Gerbino: [...] essa : luce immacolata, diafana, viene, forse proprio per questo, offerta nella misura di deflagrante prototipo della bellezza nella quale far convergere ogni colore, ogni possibile riverbero. In tale leuco-densità si muovono dunque le figure di Massimo Campi, e, con esse, oscillano in sincronia spazi ed architetture, motivi di città - soprattutto Roma - attraverso il fulgore dell'avvertita ampiezza marmorea consistentemente proiettata nel labirinto dei tumori cementizi collocati a perniciosa usura del nostro tessuto urbano. [...] Ed è sempre quella stessa luce che vortica negli intestini della città: palazzi, monumenti, periferie, parcheggi, vie storiche della Capitale che furono amate dal realismo di Alberto Ziveri, ma qui distaccate e arricchite da una sorta di fluido acustico sopito, trepidante e che risente, per tocchi discreti, di lacci figurativi nordamericani. [...] Massimo Campi è nato nel 1952 a Roma, dove vive e lavora. Da sempre impegnato nella pittura di figurazione, fin dalle prime mostre alla fine degli anni ottanta, sulle sue tele ha raccontato i luoghi della Capitale e la sua gente. Della sua pittura hanno scritto, tra gli altri: Paolo Bertoletti, Lorenzo Canova, Carlo Fabrizio Carli, Marco di Capua, Aldo Gerbino, Domenico Guzzi, Lea Mattarella, Ida Mitrano, Alessandro Riva, Ruggero Savinio, Vittorio Sgarbi, Gabriele Simongini, Duccio Trombadori. L' autore sarà presente in galleria, per incontrare il pubblico, il 17 e il 18 marzo.

Inaugurazione 17 marzo 2017 ore 18.00 e si protrarrà fino all'11 aprile 2017. Ingresso libero. Orari 16.30/19.30 (chiuso domenica) Per contatti: tel. 091-6114182; e-mail: ellearte@libero.it Galleria Elle Arte - Palermo - Via Ricasoli, 45.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • Mostra al centro d'arte Raffaello, in esposizione la personale dell'artista Mario Schifano

    • Gratis
    • dal 10 aprile al 29 maggio 2021
    • Centro d'arte Raffaello

I più visti

  • Sfincione Festival con asporto e delivery: torna l'appuntamento di Sanlorenzo Mercato

    • Gratis
    • dal 16 al 18 aprile 2021
    • Sanlorenzo Mercato
  • Bike tour alla scoperta di una Palermo segreta fatta di misteri, storie e leggende

    • solo oggi
    • Gratis
    • 11 aprile 2021
    • evento online
  • Monte Catalfano, sabato e domenica l'ascesa fino al "punto trigonometrico" e il volo di Akira

    • dal 10 al 11 aprile 2021
    • Monte Catalfano
  • Tragici giochi mortali su Tik Tok, in streaming il talk con Giovanna Corrao e Jenny Taormina

    • Gratis
    • 14 aprile 2021
    • evento online
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    PalermoToday è in caricamento