Eventi Romagnolo

Tra tradizione e new gospel: il Palermo Spiritual Ensemble in concerto a Palermo

In scaletta, brani tradizionali come “Amen” e “When the Saints go marchin’ in”, le più note christmas songs, fra cui “Silent night”, “Oh happy Day” e “Santa Claus is coming to town”, e il New Gospel, con i celeberrimi “Hallelujah” e “Human”.

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Per il Natale 2019, il Palermo Spiritual Ensemble propone un concerto, domenica 5 gennaio 2020 alle 18 nella chiesa di San Giovanni Bosco, via Messina Marine 259 (ingresso gratuito) a Palermo. Brani tradizionali come “Amen” e “When the Saints go marchin’ in” si affiancano alle più note christmas songs fra cui “Silent night”, “Oh happy Day” e “Santa Claus is coming to town”, senza tralasciare il New Gospel tendente più alle rivendicazioni sociali che alla tematica religiosa, di brani ormai celeberrimi quali “Hallelujah” e “Human”. Componenti del gruppo: Anna Bonomolo, Gabriella Portallo, Vito De Canzio e Giampiero Militello alla voce. Diego Spitaleri al piano, Dino Pizzuto alle tastiere, Aldo Messina al basso elettrico e Sebastiano Alioto alla batteria. I “Palermo Spiritual Ensemble” sono in attività da più di 25 anni. Il loro Gospel in dialetto siciliano risulta essere un esperimento unico nel panorama musicale Spiritual e Gospel, e per questa particolarità, “Stidda”, uno dei loro brani originali, è stato scelto da Rai International come sigla di un documentario trasmesso in Mondovisione su Palermo e la Sicilia.

Tra le esperienze di maggior rilievo del gruppo: l’esibizione al Teatro Antico di Taormina come opening band dell’European Tour 1997 degli Earth Wind & Fire, la trasmissione televisiva Rai Unomattina, l’inaugurazione della stagione concertistica estiva 1998 del Teatro Massimo di Palermo, come unico coro a fianco dello storico gruppo irlandese The Chieftains, le manifestazioni organizzate dall’attore Jerry Calà, in occasione della gara nautica a tappe Abbate Primatist e il gala-concerto organizzato per la Croce Rossa Italiana al Teatro Filarmonico di Verona. Il congresso nazionale dell’industria farmaceutica Malesci che si è svolto nella prestigiosa cornice del Teatro Massimo di Palermo nell’Ottobre ‘98 li segnala come il primo gruppo elettrico che si è esibito su quel prestigioso palcoscenico. Hanno anche partecipato alla realizzazione del disco “Nostra signora degli autogrill” di Francesco Baccini. Segnalatisi all’attenzione del giornalista critico RAI Vincenzo Mollica, sono stati ospiti nel 2000 della rubrica del Tg1 “DoReCiakGulp” e della trasmissione televisiva “Taratata”. L’estate 2001 li ha visti partecipare alla rassegna di world music creata dall’ex “Genesis” Peter Gabriel: ”Womad”, e nel Natale 2002, insieme al Premio Oscar Nicola Piovani e alla cantautrice Carmen Consoli hanno fatto parte del cartellone di Taoarte 2002. La settimana di Musica Sacra di Palermo e Monreale li ha ospitati per tre edizioni e insieme a Ivana Spagna, Cecilia Gasdia e Al Bano sono stati protagonisti del Galà Natalizio di RETE 4 nel 2007. Nel corso di questi 25 anni il gruppo è stato spesso ospite di importanti trasmissioni televisive RAI e Mediaset.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tra tradizione e new gospel: il Palermo Spiritual Ensemble in concerto a Palermo

PalermoToday è in caricamento