rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Eventi

Palermo Jazz Festival, il programma della seconda giornata

Nell’ex chiesa di San Mattia ai Crociferi alla Kalsa si esibirà Roberto Gatto Quartet. Ci saranno anche workshop, mostre, jam session e incontri a suon di musica

Giovedì 2 novembre andrà in scena il secondo dei cinque giorni intensi a suon di musica jazz con protagonisti di assoluto rilievo internazionale. Il Palermo Jazz Festival, promosso dal Comune, grazie ai fondi del Patto per il Sud, e organizzato dall’Associazione “Culturae”, prevede un intenso programma di concerti, seminari, workshop, mostre, degustazioni.  Ben sei le istituzioni coinvolte nella prima edizione del Festival. Si tratta di realtà qualificate che operano nell’ambito della musica jazz in città come il Conservatorio di Musica di Stato di Palermo, la Fondazione Orchestra Sinfonica Siciliana, la Scuola di Musica Open Jazz School, la Scuola di Musica Virgin Jazz, l’Ars Nova Associazione Siciliana per la Musica da Camera e Caleidoscopio Jazz.  

I concerti

Alle 21.15 all’ex chiesa di San Mattia ai Crociferi alla Kalsa, Roberto Gatto Quartet, special guest Pietro Tonolo. Con Alessandro Presti, Alessandro Lanzoni, Matteo Bortone.

I workshop, le mostre, le jam session e gli incontri

(Per prenotarsi ai workshop  https://bit.ly/pjfSeminari)

Alle 10, alla chiesa di S.Mattia ai Crociferi alla Kalsa, workshop canto  tenuto da Roger Treece. Alle 11 We love Coltrane alla Sala Almeyda Archivio Storico Comunale, seminario su John Coltrane?condotto da Gianmichele Taormina. Alle 11 alla chiesa di San Crispino e Crispiniano (dietro Casa Professa), workshop di Sassofono tenuto da Pietro Tonolo. Alle 11, alla chiesa di San Giovanni Decollato (accanto alla Questura) workshop di  chitarra tenuto da Michael Valeanu. Alle 11, alla ?Biblioteca delle Balate all’Albergheria, Jazz impressions, mostra fotografica collettiva, con una sezione dedicata a Fabio Orlando. Alle 14, a San Giovanni Decollato, Musica d’Insieme, workshop tenuto da Mimmo Cafiero. Nello stesso luogo, alle 15.30, workshop tenuto da Rita Collura. Alle 15.30, alla chiesa di San Mattia ai Crociferi workshop di canto tenuto da Roger Treece. Alle 15.30 alla Biblioteca delle Balate, Jazz impressions,  mostra fotografica collettiva, con una sezione dedicata a Fabio Orlando. Nello stesso luogo, alle 17,30, Che suono avrà il jazz del futuro?, seminario a cura di Alessio Laganà. Alle 18, a Piazza Bologni, Virgin Jazz School, Jazz Vocal?Diretto da Alejandra Bertolino Garcia. Alle 19 alla Biblioteca delle balate, Live Radio show, di Alex Perdido, con selezione di musica jazz, funk, soul e immagini. Alle 23 all’ex chiesa di San Mattia ai Crociferi Riccardo Randisi Trio, jam session.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Palermo Jazz Festival, il programma della seconda giornata

PalermoToday è in caricamento