Venerdì, 17 Settembre 2021
Eventi

Storie di migranti nel libro di Valentina Spata "Oltre le mura di Dite"

Sabato 4 settembre alle 17.30 l'evento di presentazione organizzato dal Rotary Club di Termini Imerese

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Si terrà sabato 4 settembre, alle ore 17:30, la presso il “Giardino del Museo Civico di Termini Imerese” la presentazione del libro “Oltre le mura di Dite - storie di migranti in fuga dall'Africa”, alla presenza dell’autrice Valentina Spata, casa editrice Pasquale Gnasso. La presentazione è organizzata dal Rotary Club di Termini Imerese, presieduto da Giuseppe Di Gesù, in occasione della manifestazione Himera Art Festival, organizzata dall’Associazione Himera Azione. A parlare del libro con l’autrice, ci sarà il giornalista termitano Mario Catalano, che porrà alcune domande all’autrice, facendoci raccontare e rivivere le sue esperienze e le sue emozioni.

"Ogni giorno assistiamo in televisione e sui giornali, senza poter far nulla, alle tristi storie che arrivano dall’Afghanistan e degli sbarchi dei migranti su Lampedusa – ha commento il presidente del Rotary Club di Termini Imerese Giuseppe Di Gesù -. Il libro della cara amica e autrice Valentina Spata, che verrà presentato questo sabato a Termini Imerese, parla delle storie dei migranti arrivati a Pozzallo, nel periodo in cui la stessa è stata operatore legale dell'Hotspot e della straordinaria accoglienza del Comune di Pozzallo. Siamo felice di avere la possibilità di poter trattare un tema così delicato ed importante direttamente con l’autrice del libro e che la stessa abbia accolto il nostro invito a presentare il suo libro anche a Termini Imerese. Come organizzazione umanitaria, la pace è una pietra miliare della nostra missione rotariana. Crediamo che quando le persone che operano per costruire la pace nelle loro comunità, questo cambiamento può avere un effetto globale. Portando avanti progetti di service e sostenendo le borse di studio sulla pace, i nostri soci si attivano per affrontare le cause alla base dei conflitti, tra cui la povertà, la discriminazione, le tensioni etniche, la mancanza di accesso all'istruzione e la distribuzione iniqua delle risorse. Non a casa, Shekhar Mehta, il Presidente del Rotary International per il 2021/2022, sta esortando i soci a farsi coinvolgere maggiormente nei progetti di service affermando che prendersi cura e servire gli altri rappresentano il modo migliore di vivere, perché aiutano a cambiare non solo la vita degli altri, ma anche la nostra.” La partecipazione alla presentazione è gratuita, ma sarà necessario registrarsi per prenotare il proprio posto, contattando i numeri di telefono +39 380 6971719 o +39 380 6438643. Per accedere, sarà necessario esibire il green pass.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Storie di migranti nel libro di Valentina Spata "Oltre le mura di Dite"

PalermoToday è in caricamento