Telescopi, musica e spettacolo: la notte delle stelle a Sanlorenzo Mercato

Telescopi, musica e spettacolo: al Mercato il 10 agosto, la notte delle stelle, a partire dalle 20.00 ci sarà solo l’imbarazzo della scelta, tra osservazioni stellari, passeggiate nello spazio e musica live (ingresso libero, prenotazione tavoli con consumazione obbligatoria). 

Un appuntamento - quello della notte di San Lorenzo a Sanlorenzo Mercato - che è ormai diventato un must da tutto esaurito, dopo le passate edizioni. Mentre continua il palinsesto della rassegna musicale estiva “Stelle a Sanlorenzo”, le stelle, questa volta quelle vere, saranno protagoniste assolute grazie alla collaborazione con l’Inaf-Osservatorio Astronomico di Palermo: si potrà osservare il cielo con uno speciale telescopio alla scoperta dei corpi celesti e le costellazioni più visibili. 

Si comincia alle 20 con la novità di quest’anno, le passeggiate spaziali con la realtà virtuale: dalle stelle in formazione alle supernove, con le simulazioni di oggetti astronomici realizzati dall’Inaf e dagli astronomi di Science Enjoy. Spazio poi a partire dalle 21 alle osservazioni al telescopio con il direttore dell’Osservatorio Astronomico di Palermo Fabrizio Bocchino e gli astronomi Salvatore Orlando e Ignazio Pillitteri che consentiranno di distinguere tra nebulose e costellazioni e individuare pianeti come Saturno e Giove, ma anche la Luna.

Tutti con il naso all’insù alla ricerca delle assolute protagoniste della serata, le stelle cadenti, note ai più come le “lacrime di San Lorenzo”, ovvero le meteore appartenenti allo sciame delle Perseidi. Si tratta di piccolissimi frammenti della cometa Swift-Tuttle che incrociano l'orbita della Terra ed entrando con grandissima velocità nell’atmosfera, creano le caratteristiche scie luminose. Gli scienziati spiegheranno anche tutti i perché legati al fenomeno delle stelle cadenti e le sue ragioni storiche, rispondendo a tutte le domande di grandi e piccoli.

Alle 22.00 sul palco del giardino anche il live degli Ex-Rei, astronomi musicisti dell’OAPa e dell’Università di Palermo. In scaletta cover rock internazionali, ma anche brani inediti come “Wind and trees” e “In the corner of my eye (around the world … and back)”, composti da Rosaria Bonito. La band è composta da Sara Bonito (voce, ukulele e chitarra), Marco Miceli (chitarra, voce e cori), Costanza Argiroffi (basso), Ignazio Pillitteri (chitarra), Dario Sansone (batteria, percussioni e cori).

In caso di condizioni avverse, le osservazioni stellari non si potranno effettuare. Prenotazione tavoli da effettuarsi telefonicamente (dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 13, dalle 15 alle 19.30; sabato e domenica dalle 10 alle 13) con prima consumazione obbligatoria (vino, birra, bibite e acqua 5€, cocktail e after dinner 7€). 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • "Lucca changes 2020", a Palermo sbarcano gli eventi del Lucca comics & games

    • dal 29 ottobre al 1 novembre 2020
    • luoghi all'interno dell'articolo

I più visti

  • Un'arca contemporanea per gli "animali" di Banksy, la grande mostra a Palermo

    • dal 7 ottobre 2020 al 17 gennaio 2021
    • Loggiato di San Bartolomeo e Palazzo Trinacria
  • Exstasis a piazza Bellini, un video mapping tra gli stucchi della chiesa di Santa Caterina

    • dal 9 ottobre al 8 novembre 2020
    • Chiesa di Santa Caterina
  • Terracqueo, una grande mostra sul Mediterraneo va in scena a Palazzo Reale

    • dal 16 settembre 2020 al 31 gennaio 2021
    • Palazzo Reale
  • Scorpacciate di bellezza e cultura, torna Le Vie dei Tesori a Palermo e Monreale

    • dal 3 ottobre al 8 novembre 2020
    • luoghi all'interno dell'articolo
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    PalermoToday è in caricamento