Venerdì, 25 Giugno 2021
Eventi

Stelle cadenti, musica e poesia: gli eventi della notte di San Lorenzo

Le stelle cadenti riempiranno il cielo il 10 agosto, la notte di San Lorenzo, e a Palermo e provincia fervono i preparativi per assistere nel più magico dei modi ad un fenomeno che si ripete ogni anno senza mai smettere di stupire

Stelle cadenti nella notte di San Lorenzo

Le stelle cadenti riempiranno il cielo il 10 agosto, la notte di San Lorenzo, e a Palermo e provincia fervono i preparativi per assistere nel più magico dei modi ad un fenomeno che si ripete ogni anno senza mai smettere di stupire. Come ogni anno la visione delle meteore verrà accompagnata, per chi non si accontenta di stare disteso sulla sabbia nel buio più completo, da degustazioni di vini e spettacoli musicali.

Le Cantine De Gregorio, presso il Sirignano Wine Resort a Monreale, per l'occasione apriranno le porte dalle ore 21 per "Calici di Stelle", e sarà possibile visitare anche la cantina storica risalente alla seconda metà dell'Ottocento, oltre alla sala delle botti, e degustare vini biologici con un buffet di specialità rustiche a 12 euro a persona (gratis per bambini fino a 10 anni).

Anche quest’anno la famiglia Alessandro si prepara ad accogliere i tantissimi visitatori giunti per trascorrere la notte delle stelle cadenti nella cantina di Mandranova, a Camporeale. Non solo buon cibo, con le specialità gastronomiche del territorio, e buon vino, con le produzioni Alessandro di Camporeale, ma anche arte, musica e scienza con lo spettacolo di fuoco de La Compagnia Focuranni, la splendida voce di Germana Di Cara accompagnata alla chitarra da Nicolò Renna, e l’irresistibile sound rockabilly dei Marilù. E, naturalmente, l’osservazione astronomica guidata a cura dell’Osservatorio Astronomico di Palermo, impegnato da oltre un decennio nella didattica e nella divulgazione scientifica, che illustrerà al pubblico il cielo nella notte di San Lorenzo (costo 30 euro, prenotazioni al numero 0924.37038).

All'Osservatorio Astronomico di Roccapalumba arriva la serata in onore di Margherita Hack, cittadina onoraria del paese. Dalle ore 21, l'artista palermitana Sara Favarò sarà ospite della manifestazione, organizzata dalla locale Pro loco, e reciterà gli aforismi della ”signora delle stelle”, sulla scienza, la morale, la donna e la fede. Oltre a osservare le stelle con il potente telescopio posto sulla cupola dell’osservatorio, attraverso l'elioplanetografo si potrà viaggiare nel tempo e assistere alla simulazione del sistema solare. Sono previsti musica dal vivo e degustazione di prodotti gastronomici locali. ingresso libero.

Nell'incantevole cornice dell'Eremo di San Felice (Trabia), nel cuore della Riserva di Pizzo Cane, Pizzo Trigna e Grotta Mazzamuto, lontani dalle sorgenti di inquinamento acustico e luminoso, si profila un'occasione imperdibile per la contemplazione degli astri. Lo scenario naturale circostante sarà da sfondo per momenti di musica e poesia, si assisterà alla liberazione di alcuni rapaci notturni riabilitati e successivamente si partirà all'esplorazione dell'ambiente notturno con un'escursione guidata. Servizio navetta gratuito operativo dalle 20.30 presso il Ponte Saraceno, Strada Provinciale Trabia-Ventimiglia km 18. Ingresso libero.

Per chi non avesse voglia di spostarsi, anche la città offre numerose occasioni per godere al meglio di questa magica notte. Il Planetario di Villa Filippina propone una serata di osservazioni astronomiche e di proiezioni video sulle terrazze della Villa con gli operatori che descriveranno il fenomeno degli sciami meteorici ed in particolare delle Perseidi. Nella prima parte della sera sino alle 22 sarà possibile anche osservare Saturno e la Luna in fase crescente. Inizio ore 20.30, ingresso libero.

In occasione della "VI edizione della Notte della Poesia", l’associazione Amici dei Musei Siciliani invita lettori, poeti, amatori, tutti coloro che mostrino interesse e passione, che desiderino condividere con entusiasmo ed energia un’iniziativa pensata e realizzata con amore per l’arte e la poesia, a far da protagonisti in uno degli appuntamenti tra i più spettacolari e romantici del cielo stellato. Nella splendida cornice barocca dell’Oratorio di San Lorenzo, opera del grande stuccatore palermitano Giacomo Serpotta, l’associazione vi invita a partecipare per la realizzazione di una magica serata evento. I lettori, i poeti saranno allo stesso tempo attori di una scena ricca di immagini, di rimandi simbolici dietro ogni segno architettonico decorativo, di una scena all’aperto dove la notte delle stelle cadenti fa da padrona. Un omaggio alla poesia che abbia come tema: la notte, le stelle, i desideri, l’amore. Ingresso libero.

Anche alla riserva naturale di Capo Gallo (lato Sferracavallo) si osserveranno le stelle, e la vostra serata sarà accompagnata da musica afro cubana, jam-session, brasiliana e indiana con strumenti musicali acustici ed a percussioni dal vivo. Nel corso della serata potrete ammirare anche delle spendide esibizioni di danza orientale con Emanuela Monti.

Infine, in occasione della notte di San Lorenzo la Cattedrale di Palermo aprirà ai visitatori i suoi tetti. Così i soffitti del maestoso edificio diverranno corridoi di una magnifica area monumentale, che coinvolgerà il visitatore in un turbinio di sensazioni di interesse storico-artistico, teologico e astronomico. Tra una stella cadente ed un'altra sarà offerto "u passatempu" tipico siciliano (calia e semenza, acqua e zammù). Ingresso dalle 21 alle 23.30 al costo di 5 euro. Si consiglia di indossare abiti comodi e sportivi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stelle cadenti, musica e poesia: gli eventi della notte di San Lorenzo

PalermoToday è in caricamento