menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I visitatori in attesa di accedere a Palzzzo dei Normanni

I visitatori in attesa di accedere a Palzzzo dei Normanni

"Notte reale", in dodicimila alla scoperta di Palazzo dei Normanni e dei suoi tesori

Videomapping sulla facciata esterna, concerti e visite guidate negli appartamenti dei re. Grande successo per la seconda edizione dell'iniziativa organizzata dall’Ars e dalla Fondazione Federico II

Dodicimila persone "assaltano" Palazzo dei Normanni in una notte. Questo il numero di cittadini e turisti che ieri sera, in occasione della seconda edizione della “Notte reale” organizzata dall’Assemblea regionale siciliana e dalla Fondazione Federico II, hanno visitato gratuitamente quella che fu la sede imperiale con Federico II di Svevia e Corrado IV.

Dalle 19 alle 1 di notte, i tesori del Palazzo - dalla mostra sul Novecento agli appartamenti reali, da Sala d'Ercole ai giardini con le melodie di tre gruppi musicali, al videomapping sulla facciata di piazza Indipendenza  - sono stati “invasi” da un composto fiume di visitatori. Tanti i turisti, ma anche le famiglie palermitane con figli al seguito, che hanno colto l'occasione per scoprire le bellezze di uno scrigno millenario.

Palazzo dei Normanni notte reale 2017, foto 2

“Il risultato - afferma Giovanni Ardizzone, presidente dell’Ars - è la conferma che la scelta di aprire alla città il Palazzo, normalmente considerato solo un simbolo del potere politico, è stata vincente. Tutto è andato bene e di questo voglio ringraziare il personale dell’Assemblea, il direttore e i dipendenti della Fondazione Federico II e i volontari dell’Associazione nazionale carabinieri che hanno collaborato alla vigilanza”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento