Rocce e mare, la mostra di Camillo De Gregorio su una Sicilia idilliaca e felice

Mostra del pittore Camillo de Gregorio. L'esposizione è composta da 18 opere dell'artista palermitano che mostrano una Sicilia idilliaca, felice e vivificante . In questi quadri realizzati con colori acrilici su pannelli di forex e tavole di legno , Il mare, le rocce, la terra, gli alberi, i cespugli, le nuvole diventano attori appassionati che raccontano, con un caledoscopio di colori e forme, la bellezza del creato. Saranno rappresentati scorci delle isole di Marettimo e Levanzo, della riserva naturale dello Zingaro, delle coste di Scopello e Terrasini . La pittura è immediata con un linguaggio di segno impressionista, un'arte che rifiuta lo sperimentalismo a vantaggio di una pittura semplice, poetica, capace di catturare i sapori e l'anima della natura siciliana.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • Mostra al centro d'arte Raffaello, in esposizione la personale dell'artista Mario Schifano

    • Gratis
    • dal 10 aprile al 29 maggio 2021
    • Centro d'arte Raffaello
  • Palermo Panorama, la mostra ai Cantieri Culturali: tre artisti internazionali raccontano la città

    • dal 15 maggio al 26 giugno 2021
    • Cantieri Culturali alla Zisa

I più visti

  • Earth Day Palermo, una settimana di eventi online per la giornata mondiale della terra

    • Gratis
    • dal 22 al 29 aprile 2021
    • evento online
  • Mostra al centro d'arte Raffaello, in esposizione la personale dell'artista Mario Schifano

    • Gratis
    • dal 10 aprile al 29 maggio 2021
    • Centro d'arte Raffaello
  • Campo di bocce al Parco Uditore, ci pensa il Rotary Club Palermo Mediterranea

    • Gratis
    • 23 aprile 2021
    • Parco Uditore
  • Accelera con Amazon, in streaming il webinar per la digitalizzazione delle piccole e medie imprese

    • solo domani
    • Gratis
    • 21 aprile 2021
    • evento online
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    PalermoToday è in caricamento