Mostra dell'artista Pierre Connord all'Istituto Cervantes

Giovedì 14 aprile, alle ore 19:00, presso l'Instituto Cervantes di Palermo la mostra dell'artista Pierre Gonnord dal titolo Arraigados, che rimarrà aperta dal 15 aprile al 17 giugno 2016.

Protagonisti di questa esposizione sono i minatori: uomini e donne che lavorano nelle profondità della terra, di cui Pierre Gonnord ci trasmette la "straordinaria forza vitale" e la forte identità legata ad un lavoro profondamente radicato nella società e nella famiglia. L'artista ha realizzato questo lavoro a stretto contatto con i lavoratori delle miniere e con la loro comunità, ripercorrendo i luoghi delle miniere di León e Asturie, oggi ormai abbandonate o vicine alla chiusura. Decine di volti catturati dalla macchina fotografica di Gonnord, di cui cinque sono ritratti in grande formato nella mostra di Palermo, e gli altri appaiono nelle immagini del video di 8 minuti, con la musica di Arvo Pärt, che accompagna la mostra.

Come spiega la curatrice Carmen Fernández Ortiz, i minatori concludono la loro giornata lavorativa ed emergono in superfice con il volto che riverbera l'eco delle profondità. Guardano l'obiettivo e parlano di ciò che hanno vissuto nelle viscere della terra. Alcuni con lo sguardo dritto, altri con gli occhi abbassati, altri ancora con gli occhi chiusi. Lo stupore, la tensione, lo sforzo, l'orgoglio, la dignità: tutto si condensa in un istante. Nessuna parola, solo un gesto impercettibile. Nella miniera si incontrano donne e uomini, locali e stranieri, la forza della gioventù e l'esperienza della maturità. Nelle profondità, tutti sono un'unica cosa. È un'unione che trascende il sesso, la diversità e altri aspetti imprescindibili che i lavori considerati "dignitosi" dalle convenzioni della società moderna non possiedono.

Testimoni della storia, dal bronzo al ferro, dallo stagno all'oro, all'acciao, al carbone, Pierre Gonnord si interroga su cosa succederà adesso. L'artista parla di un lento crepuscolo del carbone, destinato a scomparire per lo sfruttamento di altri combustibili. Forse tra un anno questo lavoro sulle miniere sarà un documento per la memoria, una galleria di volti capaci di esplorare, con il duro lavoro, quell'universo che la terra conserva.

All'inaugurazione, giovedì 14 aprile alle ore 19:00 presso la sede del Cervantes di Via Argenteria Nuova 33, saranno presenti l'artista Pierre Gonnord e la curatrice Carmen Fernández Ortiz. Approfittando della loro presenza a Palermo, dal 12 al 16 aprile, sarà possibile programmare un'intervista con loro contattando il numero 091 8889560. Dal 15 aprile, gli orari di apertura al pubblico della mostra saranno: da lunedì a giovedì 10:00-12:00 e 16:00-18:00. Venerdì 10:00-12:00. L'ingresso è libero.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • Mostra al centro d'arte Raffaello, in esposizione la personale dell'artista Mario Schifano

    • Gratis
    • dal 10 aprile al 29 maggio 2021
    • Centro d'arte Raffaello
  • Palermo Panorama, la mostra ai Cantieri Culturali: tre artisti internazionali raccontano la città

    • dal 15 maggio al 26 giugno 2021
    • Cantieri Culturali alla Zisa

I più visti

  • Sfincione Festival con asporto e delivery: torna l'appuntamento di Sanlorenzo Mercato

    • fino a domani
    • Gratis
    • dal 16 al 18 aprile 2021
    • Sanlorenzo Mercato
  • Earth Day Palermo, una settimana di eventi online per la giornata mondiale della terra

    • Gratis
    • dal 22 al 29 aprile 2021
    • evento online
  • Musica dall'Orto Botanico, in streaming il concerto di Amici della Musica con Giovanni Sollima

    • solo oggi
    • Gratis
    • 17 aprile 2021
    • evento online
  • "Il valore dei dati", online la nuova edizione del raduno di Open Data Sicilia

    • solo oggi
    • Gratis
    • 17 aprile 2021
    • evento online
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    PalermoToday è in caricamento