"Incursioni contemporanee", una rassegna sul contemporaneo a villa Zito

  • Dove
    Villa Zito
    Via della Libertà, 52
  • Quando
    Dal 06/04/2018 al 10/06/2018
    inaugurazione ore 18 | non sono stati resi noti gli orari di ingresso alla mostra
  • Prezzo
    non è stato reso noto il costo d'ingresso
  • Altre Informazioni

Da venerdì 6 aprile fino al 10 giugno a Villa Zito, spazio a "Incursioni Contemporanee" la rassegna curata da Sergio Troisi che si aprirà con le opere di Franzella. A “dialogare” con la collezione permanente anche Di Piazza, Scalia e Taravella. 

Dopo il successo del Ritorno di Donna Franca Florio, la mostra-evento di Villa Zito (fino al 20 maggio) che, attraverso il celebre quadro di Boldini e i prestigiosi eventi collaterali, ha permesso a migliaia di visitatori di rivivere l'atmosfera della Belle époque, spazio ai linguaggi contemporanei con la rassegna Incursioni contemporanee, curata da Sergio Troisi, fino al prossimo 10 giugno. La rassegna - realizzata in collaborazione con il Comune di Palermo, la Regione Sicilia e Visiva e tra le iniziative di Palermo Capitale della Cultura 2018 - è dedicata alla contaminazione tra le collezioni pittoriche della Fondazione Sicilia e i linguaggi contemporanei. Le opere degli artisti Daniele Franzella, Fulvio Di Piazza, Sandro Scalia e Croce Taravella dialogheranno infatti con le opere della collezione pittorica permanente.

“Ciò che distingue questa rassegna, che intercetta i linguaggi contemporanei in tutte le loro declinazioni, è senza dubbio il dialogo e l'interscambio. Non a caso - dice il presidente di Fondazione Sicilia, Raffaele Bonsignore - le prestigiose opere di alcuni dei più importanti artisti siciliani del panorama contemporaneo vengono messe accanto alla nostra collezione permanente. L'auspicio è che gli uomini imparino a dialogare così come fanno le opere d'arte”. Il primo appuntamento, che si inaugurerà venerdì alle 18, sarà la mostra di Daniele Franzella, Gloria. “Daniele Franzella ha scelto di punteggiare le sale della pinacoteca con interventi che riflettono sulla storia e sulla memoria storica di cui le immagini sono portatrici. Un'operazione - conclude il curatore, Sergio Troisi - di prelievo da un vastissimo serbatoio di foto d'epoca e di manipolazioni attraverso le tecniche digitali, che pone in cortocircuito passato e presente”.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • Castrum Superius, il palazzo dei Re Normanni in una mostra che porta indietro nel tempo

    • dal 15 maggio 2019 al 10 gennaio 2020
    • Palazzo Reale
  • La casa delle farfalle fa il bis e torna al Museo Riso, sarà patrimonio dei palermitani

    • dal 5 ottobre al 31 dicembre 2019
    • Museo Riso
  • "Manna dal cielo" a Cefalù, le opere di Giorgio Vasari in una mostra al museo Mandralisca

    • dal 10 marzo al 31 ottobre 2019
    • Museo Mandralisca

I più visti

  • Palermo a luci rosse: una passeggiata nel segno di eros, vizi, peccati e case chiuse

    • solo oggi
    • 18 ottobre 2019
    • Piazza San Domenico
  • Castrum Superius, il palazzo dei Re Normanni in una mostra che porta indietro nel tempo

    • dal 15 maggio 2019 al 10 gennaio 2020
    • Palazzo Reale
  • Birra&Griglia Fest, a Villa Filippina va in scena l'Oktoberfest palermitano

    • dal 18 al 20 ottobre 2019
    • Villa Filippina
  • Medioevo e Barocco a lume di candela, passeggiata e degustazioni tra le vie di Caccamo

    • dal 19 agosto al 27 ottobre 2019
    • Per luogo d'incontro chiamare i numeri nell'articolo
Torna su
PalermoToday è in caricamento