Il Gattopardo, dal romanzo al film: le foto di Nicola Scafidi in mostra a Villa Butera

  • Dove
    Villa Butera
    Via Valguarnera
    Bagheria
  • Quando
    Dal 09/12/2019 al 15/12/2019
    dal lunedì al sabato dalle ore 9.30 alle 12.30 e dalle ore 15.30 alle 19 | domenica dalle ore 9.30 alle 12
  • Prezzo
    ticket all'ingresso
  • Altre Informazioni

"Il Gattopardo 1959-2019" è il titolo della mostra di fotografie del noto fotografo palermitano Nicola Scafidi che verrà inaugurata lunedì 9 dicembre, alle ore 18:00, presso la settecentesca Villa Butera, a Bagheria. La mostra fotografica, organizzata dal Lions club bagherese, rientra nel calendario di eventi organizzato dall'assessorato alla Cultura guidato da Daniele Vella. 

La scelta dell'argomento illustrativo del Gattopardo nasce dal fatto che nel 1959 il romanzo di Giuseppe Tomasi Di Lampedusa "Il Gattopardo" vinse il Premio Strega; il racconto, inizialmente snobbato da molti editori, venne pubblicato solo dopo la morte di Giuseppe Lanza Tomasi e la Feltrinelli fu l'unica casa editrice a credere nel progetto. Organizzatrici dell'evento, con la collaborazione del Lions Club Bagheria, la fotografa Angela Scafidi e Maria Pirrotta, curatrice e responsabile del progetto grafico e Alessandra Benigno curatrice dell'allestimento. 

In occasione del 60° anniversario dal premio Strega sono stati selezionati circa 50 scatti per ricordare sia il romanzo da cui tra origine il film, girato per lo più a Palermo, tra maggio e luglio del 1962, sia per ricordare il lavoro svolto da Scafidi. Le fotografie della mostra, stampate nel formato 40x50, 50x70 e 70x100, rigorosamente in bianco e nero, narrano i sopralluoghi compiuti da Visconti nel febbraio del 1962, gli arrivi degli attori protagonisti, le scene del film (le riprese zona Kalsa, a Ciminna, il ballo a Palazzo Ganci), il backstage, il tempo libero degli attori in giro per Palermo e l'anteprima del film a Roma. 

Il progetto ha due partners che hanno collaborato nella fase organizzativa: l'Ente di formazione professionale Tecno Service di Palermo ed il Liceo Artistico Catalano di Palermo. La mostra sarà visitabile dal lunedì al sabato dalle ore 9.30 alle ore 12.30 dalle ore15.30 alle ore 19.00; la domenica dalle ore 9.30 alle ore 12 fino al 15 dicembre 2019.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • Museo Diocesano, la riapertura con la mostra "Architetture barocche in argento e corallo"

    • dal 10 luglio al 10 ottobre 2020
    • Museo Diocesano
  • Geraci Siculo, il calice del monastero di Santa Caterina in mostra al museo parrocchiale

    • Gratis
    • dal 22 agosto al 31 dicembre 2020
    • Museo parrocchiale
  • Terracqueo, una grande mostra sul Mediterraneo va in scena a Palazzo Reale

    • dal 16 settembre al 30 novembre 2020
    • Palazzo Reale

I più visti

  • Mercato del contadino a Ficuzza: ogni domenica l'appuntamento enogastronomico

    • Gratis
    • dal 26 luglio al 25 ottobre 2020
    • Real Casina di Caccia di Ficuzza
  • Ville nobiliari, musei gioiello, chiese nascoste e case d’artista: Le Vie dei Tesori debutta a Bagheria

    • dal 12 al 27 settembre 2020
    • luoghi sul sito
  • TerrAmare, ogni martedì due itinerari culturali con degustazioni alla scoperta di Terrasini

    • dal 18 agosto al 22 settembre 2020
    • Vari luoghi, vedi nell'articolo
  • Museo Diocesano, la riapertura con la mostra "Architetture barocche in argento e corallo"

    • dal 10 luglio al 10 ottobre 2020
    • Museo Diocesano
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    PalermoToday è in caricamento