Dai nudi femminili ai ritratti, le opere di Philippone in mostra a Palazzo Sant'Elia

  • Dove
    Palazzo Sant'Elia
    Via Maqueda, 81
  • Quando
    Dal 05/04/2019 al 28/04/2019
    dal martedì al venerdì dalle ore 9.30 alle 13.30 e dalle ore 15.30 alle 18.30 | sabato e domenica dalle ore 14.30 alle 18.30
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni

Dal 5 al 28 Aprile la Fondazione Sant’Elia di Palermo ospita una retrospettiva dedicata a Giovanni Philippone (1922 - 1993) artista originario di San Giovanni Gemini (Ag) che viene ricordato a venticinque anni dalla scomparsa. 

L’attenta selezione di opere cerca di racchiudere, procedendo per grandi temi, la vasta produzione pittorica dell’artista. L’esposizione si articola in sezioni ideali che spaziano dai nudi femminili con modelle ritratte dal vero, ai ritratti. Durante il suo lungo percorso artistico, Philippone non tralasciò di tratteggiare gli affetti più cari in ritratti carichi di emozioni. Non ultimi i paesaggi siciliani, i millenari alberi di ulivo e le caprette giurgintane. Un mondo contadino semplice, reso con straordinaria intensità cui si oppone l’unico paesaggio industriale in mostra, datato 1961. 

Tutte le opere selezionate dalla figlia Stella, vera anima del progetto artistico itinerante, coprono un arco temporale che va dalla fine degli anni ‘50 agli inizi dei ‘70. Palermo si inserisce tra le città del percorso artistico della mostra in quanto luogo di  formazione del giovane Philippone che intraprese gli studi d’arte nel capoluogo siciliano al Liceo Artistico prima e all’Accademia di Belle Arti poi. Palermo quindi una delle tappe fondamentali della vita dell’artista, dai contatti con i colleghi in Accademia alle prime esposizioni. 

La mostra gode del Patrocinio del Comune di Palermo oltre che delle municipalità di San Giovanni Gemini, di Agrigento e della Città di Milano. Tra gli altri patrocini che accompagnano la mostra in ogni sua tappa quello della Federazione Fidapa BPW Italy Cammarata San Giovani Gemini, sezione del paese di origine dell’artista, presieduta da Irene Catarella, e della BEIC (Biblioteca Europea d'Informazione e Cultura). In questa sede palermitana ci saranno anche i patrocini isolani della Fidapa Palermo Felicissima presieduta da Maria Grazia Todaro, della Fidapa Palermo Mondello presieduta da Patrizia La Mantia e della Fidapa Agrigento presieduta da Maria Rosa Bellomo.

Vernissage in programma venerdì 5 Aprile alle ore 18.00. Prima del taglio del nastro presso la saletta “Ninni Sole” di Palazzo Sant’Elia è prevista una breve presentazione della mostra alla presenza della figlia Stella Filippone. Accompagna l’esposizione un esaustivo Catalogo illustrato della mostra che raccoglie tutte le opere esposte con testi critici di Maria Rosso, curatrice della mostra e dello storico dell’arte, professore dell’Accademia di Belle Arti Giuseppe Cipolla, e con la presentazione e le poesie di Irene Catarella.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • Un'arca contemporanea per gli "animali" di Banksy, la grande mostra a Palermo

    • dal 7 ottobre 2020 al 17 gennaio 2021
    • Loggiato di San Bartolomeo e Palazzo Trinacria
  • Terracqueo, una grande mostra sul Mediterraneo va in scena a Palazzo Reale

    • dal 16 settembre al 30 novembre 2020
    • Palazzo Reale
  • I 100 volti di David Bowie nelle foto di Masayoshi Sukita: la mostra a Palazzo Sant'Elia

    • dal 10 ottobre 2020 al 31 gennaio 2021
    • Palazzo Sant'Elia

I più visti

  • Un'arca contemporanea per gli "animali" di Banksy, la grande mostra a Palermo

    • dal 7 ottobre 2020 al 17 gennaio 2021
    • Loggiato di San Bartolomeo e Palazzo Trinacria
  • Giornate Fai d'autunno: weekend alla scoperta di chiese, borghi e musei della città

    • dal 17 al 25 ottobre 2020
    • luoghi all'interno dell'articolo
  • Mercato del contadino a Ficuzza: ogni domenica l'appuntamento enogastronomico

    • Gratis
    • dal 26 luglio al 25 ottobre 2020
    • Real Casina di Caccia di Ficuzza
  • Exstasis a piazza Bellini, un video mapping tra gli stucchi della chiesa di Santa Caterina

    • dal 9 ottobre al 8 novembre 2020
    • Chiesa di Santa Caterina
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    PalermoToday è in caricamento