"Montone castrato", lo spettacolo con Gino Carista al Teatro Franco Zappalà

Risate e divertimento da sabato 17 al 23 dicembre 2016 al Teatro Franco Zappalà con la commedia brillante di Caterina Canino “Montone castrato” di cui sarà protagonista uno tra i più noti comici palermitani: Gino Carista.

Gino Carista, a Palermo è storia: con il suo debutto negli anni ’70 ha raggiunto quasi quarant’anni di carriera teatrale e per ogni suo spettacolo è consueto trionfo di pubblico. Oltre le varie partecipazioni in alcuni degli indimenticati programmi televisivi tra i quali “Più meglio della Rai” ha preso parte ad alcune

delle manifestazioni più popolari della città di Palermo, come il “Montepellegrino Festival” dove il temerario Gino è stato capace di incantare e divertire oltre tre mila persone a sera. Degne di nota anche le sue apparizioni cinematografiche con Renato Pozzetto in “Questo e Quello”, con Ornella Muti in “Il futuro è donna”, con Michele Placido in “Pizza connection”, con Massimo Dapporto in “Ultimo Respiro”, con Ficarra e Picone in “Nati Stanchi” e “Il Ritorno di Cagliostro” di Ciprì e Maresco.

Con Montone castrato, l’ironia che caratterizza il popolo palermitano per incanto trasmigra in un fantasioso villaggio indiano con buffi personaggi i quali raccontano con leggerezza una storia del tutto fantasiosa dove la comicità è la vera protagonista dello spettacolo. Dal racconto di una immaginaria guerra che i pellerossa combattono con il popolo bianco per colpa di un errata lettura dei messaggi di fumo dovuti ad “un’arrostita” del 1° maggio si arriva, attraverso esilaranti incursioni tra luoghi e modi di dire tipici della città e mediante riferimenti a personaggi ben noti, alle faccende della vita familiare e quotidiana dei personaggi in scena, ovviamente, indiani/palermitani. Insomma risate assicurate.

In scena con Gino Carista la sua compagna di tanti spettacoli cabarettistici Caterina Salemi, Daniela Pupella, Paolo La Bruna, Roberto Spicuzza e Francesco D’Amore Gli allestimenti scenici sono di Giovanni Vallone, costumi di Domenica Alaimo, tecnico audio è Carlo Gargano, tecnico luci è Michele Cardella. la regia è del M. Franco Zappalà.

Gli appuntamenti: sabato 17 dicembre ore 17,30, domenica 18 dicembre ore 18,00, giovedì 22 dicembre ore 21,30 – venerdì 23 dicembre 2016, ore 17,30. Il costo dei biglietti è: Intero € 20,00 - Cral € 16,00 - Ridotto M/R (militari e ragazzi fino a 12 anni) € 12,00. Per contatti: Tel 091 543380 – 091 362764

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Teatro Ditirammu, dai suoni della Sicilia di Giampiero Amato all'ironia di Cristiano Pasca

    • dal 6 al 9 August 2020
    • Palazzo Petrulla

I più visti

  • GoGreen Festival, musica d'estate: a Bagheria il concerto in piazza di Max Gazzè

    • 21 August 2020
    • Piazza Stazione
  • Palermo a luci rosse: la passeggiata nel segno di eros, vizi, peccati e case chiuse

    • 8 August 2020
    • Piazza San Domenico
  • Arco Azzurro festival jazz, a Mongerbino arriva la musica al tramonto

    • dal 31 July al 5 September 2020
    • Arco Azzurro
  • Dalla chiesa di Santa Caterina all'Oratorio Quaroni, le reliquie di Santa Rosalia in mostra

    • Gratis
    • dal 14 July al 28 August 2020
    • Oratorio Quaroni
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    PalermoToday è in caricamento