Al Convento Cabaret il nuovo spettacolo di Ivan Fiore

Sabato 11 marzo, alle ore 22.00, al Teatro Convento Cabaret, in via Castellana Bandiera 66/a, sarà in scena Ivan Fiore con il suo spettacolo Il fiore all'occhiello.

Con i suoi geniali giochi di parole, Ivan Fiore è riuscito fin da giovanissimo a raggiungere fama nazionale partecipando alle trasmissioni televisive Zelig e Bulldozer e affermandosi con le prime edizioni di Colorado condotte da Diego Abatantuono. Nel cast di Sicilia Cabaret ha portato il suo nuovo personaggio, il figlio del mafioso, conquistando immediatamente il pubblico. Elegante e arguto, accompagnato dalla sua fida chitarra, Ivan Fiore coinvolge costantemente il pubblico durante tutto lo spettacolo, con i suoi monologhi ricchi di giochi di parole al limite del surreale che alternano momenti di pura comicità e attimi di profonda riflessione che aprono la mente dello spettatore più attento. Biglietto intero € 10,00, ridotto € 8,00. Info e prenotazioni al numero 339.4443588 (anche tramite WhatsApp) dopo mezzogiorno.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Crescere in pandemia: "Una stanza tutta per noi", la puntata finale sul web del Teatro Biondo

    • solo oggi
    • Gratis
    • 11 maggio 2021
    • evento online

I più visti

  • I Florio, i leoni di Sicilia: un bike tour sulle orme di una famiglia che ha fatto la storia di Palermo

    • 16 maggio 2021
    • Seecily tourism
  • Mostra al centro d'arte Raffaello, in esposizione la personale dell'artista Mario Schifano

    • Gratis
    • dal 10 aprile al 29 maggio 2021
    • Centro d'arte Raffaello
  • Una corsa della memoria (virtuale) in ricordo delle stragi di Capaci e via D'Amelio

    • Gratis
    • dal 13 al 23 maggio 2021
    • evento online
  • Giornata mondiale della fibromialgia, piazze e monumenti si tingono di viola

    • solo domani
    • Gratis
    • 12 maggio 2021
    • vari luoghi
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    PalermoToday è in caricamento