A tu per tu con Dario Brunori, ai Candelai l'incontro speciale tra musica e non con i fan

Parla con Dario è il titolo scelto per il nuovo format di incontri, organizzato da Island Records in collaborazione con Feltrinelli e Picicca, che sarà ai Candelai domenica 19 gennaio, in occasione dell’uscita del nuovo disco di Brunori Sas, dal titolo Cip!

Non il consueto appuntamento nei grandi spazi commerciali che solitamente accompagna l’inizio di un nuovo progetto discografico, ma delle occasioni di incontro intime, dirette e senza filtri, in cui Dario ritroverà il suo pubblico conversando liberamente e senza un canovaccio preciso sul nuovo lavoro, ma anche su una serie di suggestioni, temi che scaturiranno al momento.

Un’esigenza, quella del dialogo diretto, della vicinanza con la propria comunità di ascoltatori, che è in perfetta sintonia con alcune delle tematiche più importanti tracciate dal nuovo disco, prima fra tutte l'importanza di rimettere l'uomo al centro della narrazione contemporanea. Ecco dunque che la voglia di vedersi, confrontarsi, discutere, senza un motivo specifico se non il piacere di ascoltarsi reciprocamente, di creare e consolidare nuove forme di aggregazione, una rinnovata umanità, diventa motore imprescindibile per l’inizio del viaggio che faranno queste nuove canzoni.

I luoghi che ospiteranno gli incontri saranno aule universitarie, club, circoli, spazi pensati per la cultura e per la musica e toccheranno quasi tutta la penisola. Un momento di condivisione e improvvisazione, di domande e risposte, di dialogo, di sano piacere nel conversare senza alcuna trama definita, ma con il gusto di ritrovarsi in uno stesso luogo, con la consapevolezza di costruire un momento unico che siamo certi condenserà leggerezza, profondità e una buona dose di ironia. 

Il meccanismo per fare una domanda a Brunori è molto semplice: si potranno fare domande durante l’incontro stesso, di persona o tramite un foglietto da inserire in una apposita urna da cui l’artista potrà estrarre la domanda, oppure ancora attraverso le storie di Instagram nei giorni che precedono l’incontro. 

Per ottenere l’accesso prioritario all’evento bisognerà essere in possesso di un braccialetto che Feltrinelli consegnerà al momento dell’acquisto dell’album. L’acquisto può essere effettuato sia nei negozi della catena che in loco, fino ad esaurimento posti. Nel caso in cui ci fosse ancora disponibilità di posti, potrà accedere all’evento anche chi ha acquistato l’album da altri rivenditori.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Ferragosto a Cefalù, visita speciale in notturna agli itinerari del Duomo

    • 15 August 2020
    • Duomo di Cefalù
  • Alla scoperta della Palermo sotterranea con le visite alla catacomba di Porta d'Ossuna

    • 16 August 2020
    • catacomba paleocristiana di Porta d'Ossuna
  • Alla scoperta della bellezza, visita serale ai tetti e all'area monumentale della Cattedrale

    • 14 August 2020
    • Tetti della Cattedrale

I più visti

  • GoGreen Festival, musica d'estate: a Bagheria il concerto in piazza di Max Gazzè

    • 21 August 2020
    • Piazza Stazione
  • La musica fino a tardi e i sapori del mare: Ferragosto all'Open Sea Dorian di Isola delle Femmine

    • 14 August 2020
    • Opensea Club
  • "Devotion", ecco il film di Tornatore per Dolce e Gabbana: sfilate e bancarelle in piazza Croce dei Vespri

    • solo oggi
    • Gratis
    • 12 August 2020
    • Piazza Croce dei Vespri
  • Arco Azzurro festival jazz, a Mongerbino arriva la musica al tramonto

    • dal 31 July al 5 September 2020
    • Arco Azzurro
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    PalermoToday è in caricamento