Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Eventi Malaspina

Sotto casa della propria amata per 24 ore: lo sketch di Guagliardo

Sembra una classica scena tra fidanzati. Lui che arriva sotto casa della propria ragazza, citofona e dall'altro capo la voce rassicurante di lei gli urla un: "Si, amore scendo subito". Ecco la pantomimica del comico palermitano in stile Grande Fratello

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Sembra una classica scena tra fidanzati. Lui che arriva sotto casa della propria ragazza, citofona e dall'altro capo la voce rassicurante di lei gli urla un: "Si, amore scendo subito". Fin qui tutto normale se non fosse che il malcapitato ha dovuto aspettare ben 24 ore sotto casa della sua dolce metà.

VIDEO: 24 ORE IN 10 MINUTI

Sarebbe stata una notizia da prima pagina se tutto ciò fosse realmente accaduto. Ma si sa, non esiste sulla terra un uomo capace di aspettare la propria donna per 24 ore di fila. La pantomimica scena è stata invece girata su un set quasi da Grande Fratello inscenato sabato 22 marzo da Gero Guagliardo, attore comico e regista palermitano, noto per la sua serie web "Tra sogno e realtà" che da mesi spopola sui social e che ha già ottenuto il traguardo di 50 episodi mandati in rete sul sito dell'attore palermitano.

Proprio in occasione della cinquantesima puntata, Gero ha voluto creare una puntata particolare: sulla trama dell'attesa della fidanzata ha creato un vero set aperto per 24 ore e messo a disposizione di chiunque - tra estranei, conoscenti e amici- si trovasse a passare da lì. Il tutto mandato in una lunga diretta streaming su Youtube per permettere a chiunque, tramite il pc di casa o il proprio smartphone, di vedere come il nostro malcapitato fidanzato abbia trascorso queste interminabili 24 ore.

Un vero e proprio esperimento, non solo dal punto di vista cinematografico, ma anche da quello sociale. Ingrediente di base? L'improvvisazione. Nessun copione, solo microfoni nascosti e la luce della videocamera continuamente accesa e puntata su quel metro e mezzo di marciapiede, unica inquadratura. A susseguirsi sul set amici, passanti, scene improvvisate e ancora artisti palermitani come Salvo Piparo, i Tre terzi, Ivan Fiore. Nessuna scaletta, solo tanta compassione per un ragazzo che ha aspettato la propria fidanzata per 24 ore.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sotto casa della propria amata per 24 ore: lo sketch di Guagliardo

PalermoToday è in caricamento