"I Florio. La stagione Liberty a Palermo", al via il tour culturale

Domenica 6 novembre alle 10.30 con raduno davanti al villino Florio parte il tour culturale "I Florio. La stagione Liberty a Palermo".

«C'era una volta la Palermo dei Florio...» potrebbe iniziare così il racconto della storia di una delle famiglie, delle dinastie più potenti e influenti della tradizione storica della città. Una favola, lunga più di un secolo, raccontata ne I Florio. La stagione Liberty a Palermo, il tour organizzato dall'associazione TACUS Arte Integrazione Cultura, domenica 6 novembre alle ore 10.30, il primo incontro del ciclo ispirato alla stagione liberty palermitana. «Quella del Liberty è stata, forse, una delle stagioni più floride che la città ricordi - riferiscono gli organizzatori - durante la quale si assiste ad un vero e proprio risveglio culturale catalizzato dalla figura di una famiglia come i Florio e all'operato di personaggi come Ducrot e Basile che, insieme, si adoperarono per rendere Palermo una delle più affascinanti mete europee. Il tour vuole essere un'occasione per rivivere, attraverso la visita dei luoghi, le storie, gli aneddoti e i racconti, uno dei periodi più belli della storia palermitana».

Accompagnati durante il percorso da una guida turistica autorizzata, rivivremo la Palermo capitale del liberty, con i suoi gioielli artistico - architettonici, partendo dalla visita dell'incantevole villino Florio all'Olivuzza, con i suoi splendidi giardini e le sue decorazioni floreali, alla scoperta delle perle di artisti come Ernesto Basile, Ettore De Maria Bergler e Vittorio Ducrot. Un viaggio negli anni della Belle Époque palermitana, del fermento culturale e artistico che interessò la città a cavallo tra Ottocento e Novecento, di cui si fece promotrice e portavoce, della "corte" dei Florio, dei grandi nomi e dei personaggi che consacrarono Palermo come una delle metropoli più vive e affascinanti d'Europa. Il raduno dei partecipanti è fissato alle ore 10 presso l'ingresso del villino Florio all'Olivuzza. Il contributo a sostegno dell'iniziativa è di €6 per i soci TACUS ed €8 per i non tesserati per un max di 35 partecipanti. Per partecipare è necessaria la prenotazione da effettuarsi telefonicamente, contattando la segreteria al numero 320.2267975

N.B. Lo staff organizzativo si riserva di annullare o posticipare l’evento in programma in caso di mancato raggiungimento del numero minimo di partecipanti e/o in caso di condizioni metereologiche avverse.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Turismo, potrebbe interessarti

  • Alla scoperta delle strade del Capo, il tour dal mercato storico ai tetti della Cattedrale

    • solo oggi
    • 17 novembre 2019
    • Mercato del Capo e tetti della Cattedrale
  • Beati Paoli, una passeggiata-racconto sulla leggenda legata alla misteriosa setta

    • 23 novembre 2019
    • Piazza della Memoria
  • La vecchia dell'aceto in una passeggiata, Giovanna Bonanno e l'acqua velenosa

    • solo oggi
    • 17 novembre 2019
    • Piazza della Memoria

I più visti

  • Castrum Superius, il palazzo dei Re Normanni in una mostra che porta indietro nel tempo

    • dal 15 maggio 2019 al 10 gennaio 2020
    • Palazzo Reale
  • La casa delle farfalle fa il bis e torna al Museo Riso, sarà patrimonio dei palermitani

    • dal 5 ottobre al 31 dicembre 2019
    • Museo Riso
  • Bim Bum Bam, giocattoli diventano opere d'arte: due mesi di mostra allo Steri

    • Gratis
    • dal 3 ottobre al 23 dicembre 2019
    • Complesso Monumentale dello Steri
  • Da Monet e Van Gogh a Klimt, sette capolavori perduti rivivono in 3D all'Abatellis

    • dal 10 ottobre al 8 dicembre 2019
    • Palazzo Abatellis
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    PalermoToday è in caricamento