Festinello, al Teatro Don Bosco una kermesse tra musica e spettacoli per Santa Rosalia

Santa Rosalia rivive, ancora una volta, a Palermo, con “Il Festinello 2020”, la kermesse, in programma dal 4 al 6 settembre, organizzata dall’associazione “La Nuova Panormo”, con la direzione artistica di Giuseppe Bongiorno e il patrocinio dell’Ars. 

Un programma ricco di eventi: dallo spettacolo, al Teatro Don Bosco Ranchibile, in via della Libertà, 199, “Rosalia: da pupi a realtà”, che porta la firma dell’associazione “La Nuova Panormo” e della compagnia teatrale “Araldo del Vespro”, alla parata dei Paladini di Carlo Magno, lungo le vie del centro storico cittadino, fino ad arrivare al gran finale in compagnia di Salvo Piparo e Costanza Licata. Le manifestazioni si terranno nel pieno rispetto delle norme anti Coronavirus. 

Il “Festinello 2020” comincia, così, venerdì 4 settembre con lo spettacolo “Rosalia: da pupi a realtà". L’appuntamento è al teatro Don Bosco Ranchibile di Palermo, alle 21:30. Insieme alla Santuzza, sul palco, ci sarà una compagnia d’eccezione: i protagonisti della classica e amata “Opera dei pupi” siciliana. Verrà rappresentata, in due atti, la storia di Rosalia Sinibaldi, costretta dal padre a sposare il Conte Baldovino. La giovane fugge per seguire la sua vocazione a Dio, fino a quando, già ammessa in Paradiso, libererà Palermo dalla peste. Da qui, la proclamazione di Rosalia a Santa patrona del capoluogo siciliano, e la nascita del famoso Festino. A far da cornice alle scene più intense e significative, un corpo di ballo con suggestive coreografie create ad hoc per la rappresentazione.

Lo spettacolo è gratuito. Gli spazi, al Teatro Don Bosco Ranchibile, che accoglieranno il pubblico, e il palcoscenico, vengono, periodicamente, sanificati e sono allestiti secondo le regole del distanziamento sociale.  Al fine di evitare assembramenti, i biglietti potranno essere richiesti contattando le pagine social dell’associazione “La Nuova Panormo” e della compagnia teatrale “Araldo del Vespro”. “Il Festinello 2020” prosegue, poi, sabato 5 settembre, alle 18, a Piazza Monte di Pietà, con “Pillole - da pupi a realtà”, a cura della compagnia teatrale Araldo del Vespro. 

Infine, domenica 6 settembre, alle 10, la parata figurativa “I Paladini di Carlo Magno”, con la partecipazione della compagnia teatrale Araldo del Vespro, animerà il centro storico cittadino. Si parte dalla chiesa di Santa Rosalia ai Quattro Canti. Alle, 18, invece, a Piazza Monte di Pietà, spazio alla tradizione con lo spettacolo “Vita di Santa Rosalia”, a cura della Compagnia dell’Opera dei Pupi Brigliadoro di Salvatore Bumbello. Gran finale, poi, sempre a Piazza Monte di Pietà, alle 19:30, con “Rosaliae”, tratto dai canovacci di Salvo Licata, con Salvo Piparo e Costanza Licata. Musiche di Francesco Cusumano. 

Nel corso della kermesse, bande musicali itineranti animeranno le strade limitrofe alle chiese dedicate a Santa Rosalia. "Con “Il Festinello 2020” vogliamo offrire a Palermo un insieme di eventi adatti a tutti: grandi e piccini - dice Giuseppe Bongiorno, direttore artistico della kermesse -. Ringrazio l’Ars e il suo presidente, Gianfranco Miccichè, per avere abbracciato il progetto fatto di spettacoli, parate e tradizione con un pizzico di innovazione, ricordando sempre la nostra Santuzza". L’associazione culturale “La Nuova Panormo” nasce nel 2006. Nel 2018 passa nelle mani dell’attuale presidente, Giuseppe Bongiorno, che, agli inizi del 2017, mette in piedi quella che adesso è la compagnia teatrale dell’Associazione: l’Araldo del Vespro, che si prefigge di riportare in auge le opere e le arti della tradizione siciliana.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • Il coraggio della memoria, un appuntamento online in ricordo di Felicia Bartolotta Impastato

    • Gratis
    • 7 dicembre 2020
    • evento online

I più visti

  • Un'arca contemporanea per gli "animali" di Banksy, la grande mostra a Palermo

    • dal 7 ottobre 2020 al 17 gennaio 2021
    • Loggiato di San Bartolomeo e Palazzo Trinacria
  • Terracqueo, una grande mostra sul Mediterraneo va in scena a Palazzo Reale

    • dal 16 settembre 2020 al 31 gennaio 2021
    • Palazzo Reale
  • I 100 volti di David Bowie nelle foto di Masayoshi Sukita: la mostra a Palazzo Sant'Elia

    • dal 10 ottobre 2020 al 31 gennaio 2021
    • Palazzo Sant'Elia
  • Geraci Siculo, il calice del monastero di Santa Caterina in mostra al museo parrocchiale

    • Gratis
    • dal 22 agosto al 31 dicembre 2020
    • Museo parrocchiale
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    PalermoToday è in caricamento