Dalla Francia alle Madonie, la Festa della Musica a Gratteri

Domenica 26 giugno dalle 18 a Gratteri approda la Festa della Musica con musicisti di ogni genere pronti ad animare la serata.

Dalla Francia alle Madonie. Nata, in Francia, il 21 giugno del 1982, la Festa della Musica invitava ogni anno musicisti di ogni genere, professionisti e amatori, a suonare il 21 giugno per le strade e sulle piazze di ogni città. Anno dopo anno, la manifestazione si è sviluppata fuori dalle frontiere francesi, e si iscrive ormai in un contesto europeo che coinvolge numerose città in tutto il mondo. Adattandosi alle specificità culturali di ogni paese, la festa ha saputo inventarsi, reinventarsi e diventare una manifestazione musicale internazionale emblematica.

Domenica per onorare tale ricorrenza, in occasione della prima domenica in prossimità della ormai celeberrima data, la Youth Concert Band, Orchestra fiati delle Madonie, insieme ad altre quattro realtà musicali, "Pierluigi da Palestrina" di Collesano, "Angelo Tornabene" di Gratteri e "I 20 Armonici" di Villalba (CL) formeranno un'unica orchestra. Alle 18.30, in Piazza Monumento a Gratteri, i complessivi 80 elementi si esibiranno, in una vera e propria "prova aperta al pubblico", nei brani Triscariana di N. Mogavero, Collesan Suite di G. Lotario, Jericho di B. Appermont, Diagram di A. Waignein, Rodhes di S. Santassi, A Discovery fantasy di J. De Haan, Santana Arr. di G. Gazzani e Menhir di f. Ledda.

I maestri Salvatore Rajmondo, Francesco Cangelosi, Giuseppe Scarlata e Giuseppe Di Matteo si alterneranno nella direzione dell'orchestra, interagendo con il pubblico e "correggendo" eventuali errori delle quattro realtà che si incontrano per la prima volta. La partecipazione all'evento è libera e gratuita.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • Art Nouveau Week: una settimana di appuntamenti all'insegna della Palermo Liberty

    • fino a domani
    • dal 8 al 14 luglio 2020
    • luoghi all'interno dell'articolo
  • Al via il Festival dei Giovani: proiezioni, dibattiti e giochi urbani per l'inclusione sociale

    • dal 6 al 26 luglio 2020
    • luoghi all'interno dell'articolo
  • Algoritmo: concerti, installazioni, mostre fotografiche e talk a Palazzo Fatta

    • 17 luglio 2020
    • Palazzo Fatta

I più visti

  • Messe, concerti e la benedizione papale: il programma religioso del Festino

    • Gratis
    • dal 11 al 15 luglio 2020
    • luoghi all'interno dell'articolo
  • Al Cre.Zi.Plus c'è "Camera oscura": quando la fotografia diventa uno spettacolo

    • 15 luglio 2020
    • Cre.Zi.Plus
  • Passeggiata tra i luoghi strani, insoliti e curiosi di Palermo

    • 16 luglio 2020
    • Teatro Massimo
  • "Isola... mare è cultura", a Isola delle Femmine la mostra di Filippo Lo Iacono

    • Gratis
    • dal 4 al 19 luglio 2020
    • Baglio e piazzetta Pittsburg
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    PalermoToday è in caricamento