Sabato, 24 Luglio 2021
Eventi

Festa della donna, gli eventi per l'8 marzo a Palermo e provincia

Dibattiti, incontri, cene, spettacoli, feste, mostre e tante idee per trascorrere la festa dell'8 marzo tra riflessione, divertimento e le famosissime mimose. Ecco una selezione degli appuntamenti in programma

Una data simbolica che commemora tutte le donne. L'8 marzo, infatti, riccore la Festa della donna, la giornata in cui si ricordano le conquiste sociali, le discriminazioni e le violenze di cui le donne sono state vittime. Per la prima volta si celebrò negli Usa nel 1909, nel 1922 in Italia. Tanti gli eventi che si svolgono tra Palermo e provincia per ricordare ma anche per festeggiare le donne tra mimose e rispetto. Di seguito una selezione di dibattiti, incontri, cene, spettacoli, feste, mostre e molto altro. 

1. Mostra "Cuori scanazzati" di Gianni Allegra al cinema Rouge et Noir. Si tratta di una mostra di una dozzina di pezzi, inediti per la maggior parte, incentrati sul tema dell'amore sacro e profano, più prosaico che altro. Cuori scanazzati, appunto. Un mix di desiderio, sogno, scanazzo e donne svestite da ogni pregiudizio. Maschi un po' impacciati: un involontario omaggio all'8 marzo.

2. Festa della donna all'Hotel San Paolo Palace. Cena animata tra musica e spettacolo, con un intrattenimento allegro e coinvolgente. Una calda atmosfera a tema, con musica dal vivo e dj set che allieteranno la serata a partire dalla cena. Special dinner a base di pesce.

3. Mostra "Females" al Margaret Cafè di Terrasini. Frammenti di quotidiano che mostrano legami affettivi, vissuti e speranze declinate al femminile. Un’occasione quindi per riflettere intorno al tema delle donne e delle loro potenzialità, di libertà e di emancipazione.

4. Apericena al Movimento Pro Sanctitate. Una “serata tra donne”, un momento di scambio semplice e sereno, nella condivisione autentica e vera di quello che sono.

5. Cena al ristorante Gambero Rosso. Nel menu l'insalata di mare capricciosa, i crostacei in salsa cocktail, il crostino con rucola e alici locali marinate, le cozze gratinate, la frittella di neonata, il pesce spada marinato e molto altro. 

6. Cena al Vinò. Nel menu paninetto con caponata siciliana, crostino di pane con marmellata di cipolla rossa di Tropea e caciocavallo d.o.p di Ragusa, fagottini di sfoglia ai broccoletti e besciamella, tortino di patate con zucca rossa e salsiccia di maialino nero dei Nebrodi e fonduta di formaggio e tanto altro. 

7. Wine tasting L'Atelier. Il format Just Wine unisce il buon vino al divertimento nei locali più di tendenza delle principali città italiane. Si propone come punto di riferimento per la promozione delle eccellenze selezionando ogni settimana i migliori vini d’Italia, rigorosamente Doc.

8. Festa della donna a Cinisi. "Storie di donne...a Cinisi" sono dei monologhi in cui alcune donne parlano della loro esperienza di lotta, come Felicia che ha denunciato gli assassini del figlio, Rosa che ha denunciato colui che l'ha stuprata. Donne come Cristina che ha realizzato un suo sogno, donne come Emilia ed Angela che hanno fornito il loro sapere arricchendo la formazione culturale dei bambini e dei giovani.

9. Festa della donna al Museo Guttuso di Bagheria. Eclettica, affascinante nobildonna, in avanti con i tempi, Topazia Alliata di Salaparuta è stata sempre uno spirito libero. Pittrice, gallerista, curatrice, talent scout, dal gusto deciso e sicuro, ma anche donna sportiva ed elegante, con due occhi color smeraldo straordinari, Topazia ha percorso un intero secolo, ha viaggiato molto, con la madre, sola, con il marito Fosco Maraini, da cui ha avuto tre figlie, Dacia, Yuki e Toni. É sempre rimasta legata alla Sicilia, anche dopo essersene volutamente allontanata.

10. "Asp in piazza" a Isola delle Femmine. Prima tappa del 2018. Sarà possibile effettuare gratis lo screening del tumore alla mammella, del cervicocarcinoma, del tumore al colon retto, del melanoma, del tumore alla tiroide e della malattie croniche non trasmissibili. Presenti anche i medici per le vaccinazioni.

11. Festa della donna a Sanlorenzo Mercato. Dal 6 all'8 marzo, Dolce e salato, ciascuna bottega propone il suo piatto speciale, rigorosamente "giallo": dalle classiche torte mimosa della Pasticceria ai cupcake mimosa del Forno, dalle pappardelle mimosa con zucchine, cacio, guanciale e zafferano del Pastificio agli involtini di pesce spada al limone della Pescheria alle scaloppine mimosa con vino bianco e zafferano della Carnezzeria passando per il panino alla curcuma con coppa di suino, rucola ed ennese della Salumeria e all’arancina al burro con curcuma naturale della Friggitoria fino al cocktail mimosa della Vineria.

12. Festa della donna al Real Teatro Santa Cecilia. Nella giornata dedicata alle donne, la rassegna cinematografica organizzata dalla Fondazione The Brass Group, Jazz On Movie & ...Altro, che vanta la direzione di Mario Bellone con le presentazioni di Gigi Razete, ha voluto rendere omaggio alla celebre coreografa tedesca Pina Bausch, grande protagonista dell'universo femminile del nostro tempo e icona della danza contemporanea. In programma “Pina” di Win Wenders, in lingua originale con sottolitoli.

13. Festa della donna al Caffè del Teatro Massimo. Prendendo come spunto il suo libro “Il Coraggio delle Donne”, la scrittrice Sara Favarò accompagnerà per mano lungo il cammino che l’ha portata a incontrare figure femminili forti e determinate (due su tutte Angela Manca e Augusta Schiera) che hanno lasciato un segno nella nostra terra.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Festa della donna, gli eventi per l'8 marzo a Palermo e provincia

PalermoToday è in caricamento