"Cannistru e castagni", ecco la prima edizione della fiera dei morti di Monreale

“Cannistru e castagni” questo è il sottotitolo della prima edizione della Fiera dei Morti che si aprirà a Monreale venerdì 1 novembre alle ore 17.00 in piazzetta Vaglica, dove è previsto il taglio del nastro da parte del sindaco Alberto Arcidiacono e del Presidente dell’Associazione Commercianti di Monreale Filippo Tusa. 

È, infatti, grazie a questa sinergia tra l’associazione Commercianti, il Comune di Monreale, Assessorato al Turismo e Attività Produttive che si aprirà il percorso a tema dedicato alla Festa dei Morti. Saranno esposti i prodotti della gastronomia tradizionale: martorana, tetù, taralli, pupi di zucchero e muffolette realizzate con il tradizionale impasto del pane di Monreale. Tante le iniziative che si terranno nei giorni 1,2 e 3 novembre organizzate per attrarre cittadini, turisti e visitatori piccoli e grandi.

Ad animare le strade della città normanna spettacoli, dimostrazioni di pasticceri, artisti da strada, proiezioni di cartoni animati e danza. Soddisfazione per essere riusciti a portare avanti questo programma è stata espressa dall’assessore al Turismo e Attività produttive Geppino Pupella e dal presidente dell’associazione commercianti Filippo Tusa che hanno ringraziato il Circolo di Cultura Italia per aver messo a disposizione i locali e  tutti coloro che si sono adoperati, fra i quali  cittadini, associazioni, scuole, per riportare una tradizione che è molto sentita dal popolo siciliano. La Polizia Municipale sarà impegnata per garantire la sicurezza e la viabilità.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Fiere, potrebbe interessarti

I più visti

  • Dal Cassaro al web, "La via dei librai" non si arrende al Coronavirus: i libri si sfogliano a distanza

    • Gratis
    • dal 23 al 26 aprile 2020
    • Sul web
  • ANNULLATO | "Caravaggio Experience. La fuga e l’indagine": viaggio tra videoinstallazioni a Palazzo

    • dal 22 dicembre 2019 al 30 aprile 2020
    • Palazzo Sant'Elia
  • ANNULLATO | "O'Tama", migrazione di stile: gli acquerelli giapponesi in mostra a Palazzo Reale

    • dal 7 dicembre 2019 al 6 aprile 2020
    • Palazzo Reale
  • ANNULLATO | "Quando le statue sognano", l'archeologia più prestigiosa del mondo tutta insieme al Salinas

    • fino a domani
    • dal 28 novembre 2019 al 29 marzo 2020
    • Museo Salinas
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    PalermoToday è in caricamento