Una speranza per Giulia, l'evento di beneficenza ai Cantieri Culturali alla Zisa

Doppio appuntamento quest'anno per l'evento di beneficenza "Una speranza per Giulia". Ad organizzare la manifestazione, l'associazione "Una lotta per la Vita - Onlus", fondata dai genitori della piccola Giulia e da loro guidata. Si inizia alle 10,30 con una conferenza sulla disabilità. Partecipano l'assessore regionale alla Famiglia Maria Ippolito e l'assessore comunale alla Cittadinanza Giuseppe Mattina. Presiede il vicepresidente nazionale di unalottaxlavita onlus Claudia Tripi, modera l'avvocato Antonella Giotto. Interverranno Giulio Cusumano consigliere comunale di Palermo e presidente onorario di unalottaxlavita onlus, per Italia Dei Diritti Antonello De Pierro, per la sezione territoriale u.c.i. Palermo l’ avv. Tommaso Di Gesaro, per l’ ordine professionale degli infermieri il presidente Francesco Gargano, per l'ordine dei psicologi il presidente Fulvio Giardina, per l’ aisf onlus la referente Sicilia Giusy Fabio, per l’associazione lunadolce Manuela Brancati onlus la presidente Marina Padalino Brancati. 

Alle 20, l'evento di beneficenza e la consegna dei premi, curati da Anna Teresi, a chi si è distinto nel 2018 per atti solidali a favore dei più deboli ed a sostegno dei più bisognosi. Allo spettacolo presentato da Alex Borghini ed Antonella Giotti presenti come ospiti il comico Mino Abbacuccio, il duo I Badaboom, I Falsi D’Autore, la piccola Irene Citarrella volto noto in Rai già vincitrice dello Zecchino d’ Oro e Calogero D’ Armetta. Sul palco del De Seta ci sarà spazio anche per una top eight di artisti isolani quali Santa Costanza, Ugo Ammannato, Ester Lo Verso, Baldo Brandi, Gianni Tantillo, Meredith Prainito, Francesco Librera, Giuseppe Mannino, Ida Andriolo, Fabio Dani e Noemi Cutrera. Ampio lo spazio dedicato al ballo con la StileDance, AlSharq, l’ Accademia Internazionale del Musical, la Tersicore’s, la HolliwoodDance e laRobyDance. Gli organizzatori si dicono fiduciosi sull’esito della giornata e confidano sul buon cuore dei palermitani. 

"Una speranza per Giulia”, evento di beneficienza ai Cantieri Culturali alla Zisa il 7 agosto 2016. "Tra i presenti il presidente nazionale dell'associazione "Una lotta per vita" e papà della piccola Giulia, Gabriele Montera, il consigliere comunale Giulio Cusumano in rappresentanza del comune che patrocina l'evento, il direttore artistico di questa edizione Alessio Scarlata, il presentatore della manifestazione Sasà Taibi di Rta - Radio Tivù Azzurra e tutti gli artisti che si esibiranno e con la loro arte contribuiranno allo spettacolo". Sabato 15 dicembre, al CineTeatro “ De Seta” dei Cantieri culturali alla Zisa (via Paolo Gili 4).

Ad organizzare la manifestazione, l'associazione “Una lotta per la Vita – Onlus”, fondata dai genitori della piccola Giulia e da loro guidata, presidente Nazionale Gabriele Montera, la location prescelta, comune di Palermo ed unalottaxlavita onlus i timonieri di questa carovana della solidarieta’ . Doppio appuntamento per una giornata dal volto umano: - ore 10.30 conference on disabled alla presenza dell’ assessore alla famiglia della regione Sicilia la dott.ssa Maria Ippolito e dell’ assessore alla cittadinanza solidale di Palermo Mattina Giuseppe . Presiede il vice presidente nazionale di unalottaxlavita onlus la dott.ssa Claudia Tripi, modera l’ avv. Antonella Giotto, interverranno l’ avv. Giulio Cusumano consigliere comunale di Palermo e presidente onorario di unalottaxlavita onlus, per Italia Dei Diritti l’ onorevole Antonello De Pierro, per la sezione territoriale u.c.i. Palermo l’ avv. Tommaso Di Gesaro, per l’ ordine professionale degli infermieri il presidente dott. Francesco Gargano, per l’ ordine dei psicologi il presidente Fulvio Giardina, per l’ aisf onlus la referente Sicilia Giusy Fabio, per l’ associazione lunadolce Manuela Brancati onlus la presidente Marina Padalino Brancati.

Altre associazioni saranno presenti . - ore 20.00 unasperanzaxgiulia con intermezzo di orgogliosamente siculo, evento di beneficienza giunto alla settima edizione intervallato dalla consegna dei premi, curati dalla ShowGirl Anna Teresi, a chi si e’ distinto nel 2018 per atti solidali a favore dei piu’ deboli ed a sostegno dei piu’ bisognosi. Allo spettacolo presentato da Alex Borghini ed Antonella Giotti saranno presenti come ospiti vip da Made in Sud il comico Mino Abbacuccio, da Sicilia Cabaret il duo I Badaboom, da insieme, noto programma di Antenna Sicilia, I Falsi D’Autore, la piccola Irene Citarrella volto noto in Rai gia’ vincitrice dello Zecchino d’ Oro e Calogero D’ Armetta noto imitatore Siciliano con la sua performance in Somiglianza Zero. Sul palco del De Seta ci sara’ spazio anche per una top eight di artisti isolani quali Santa Costanza, Ugo Ammannato, Ester Lo Verso, Baldo Brandi, Gianni Tantillo, Meredith Prainito, Francesco Librera, Giuseppe Mannino, Ida Andriolo, Fabio Dani e Noemi Cutrera. Ampio lo spazio dedicato al ballo con la StileDance, AlSharq, l’ Accademia Internazionale del Musical, la Tersicore’s , la HolliwoodDance e laRobyDance. Gli organizzatori si dicono fiduciosi sull’ esito della giornata e confidano sul buon cuore dei Palermitani tutti certi di aver messo su’ un cartellone di tutto rispetto finalizzato a dar voce a chi fino ad oggi e’ rimasto nell’ imbo dell’ indifferenza. La parola d’ ordine sara’ quella di ascoltare il grido silenzioso di diversamente abili quali persone speciali che di certo non rappresentano un peso per la societa’ ma bensi’ una risorsa. 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • Palermo Pride, undici piazze in rete: non un corteo ma un'alleanza di corpi

    • solo oggi
    • Gratis
    • 4 luglio 2020
    • luoghi all'interno dell'articolo

I più visti

  • Come mangiavano le monache in convento, la cena con le ricette di Santa Caterina

    • 10 luglio 2020
    • Monastero Santa Caterina D'Alessandria
  • L'arte che riparte dopo il lockdown, al Loggiato San Bartolomeo la mostra di Julien Friedler

    • dal 7 giugno al 7 luglio 2020
    • Loggiato San Bartolomeo
  • "Mercanteggiando sotto le stelle", a Villa Pottino ricominciano gli eventi e le fiere

    • Gratis
    • dal 3 al 4 luglio 2020
    • Villa Pottino
  • Palermo Pride, undici piazze in rete: non un corteo ma un'alleanza di corpi

    • solo oggi
    • Gratis
    • 4 luglio 2020
    • luoghi all'interno dell'articolo
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    PalermoToday è in caricamento