Omicidio Dalla Chiesa, il ricordo dei "suoi" carabinieri e l'abbraccio dei bambini

Sono diversi gli eventi organizzati dal Comando provinciale per rendere omaggio al generale ucciso 37 anni fa dalla mafia in via Isidoro Carini insieme alla moglie Emanuela Setti Carraro e all'agente di polizia Domenico Russo

La deposizione delle corone durante una delle precedenti commemorazioni

A quasi 40 anni da quel barbaro agguato i carabinieri tornano a commemorare uno dei suoi uomini migliori, ucciso dalla mafia insieme alla moglie Emanuela Setti Carraro e all’agente di polizia Domenico Russo. Sono diversi gli appuntamenti organizzati dal Comando provinciale in memoria del generale e prefetto la cui targa si trova proprio nel luogo dell’omicidio, in via Isidoro Carini, dove il comandante generale dell’Arma Giovanni Nistri deporrà delle corone d’alloro alla presenza dei familiari delle vittime e delle più alte cariche civili e militari.

Al momento solenne si aggiungeranno numerosi eventi dall’1 a 3 settembre. Si comincia domattina, ore 9.30, con l’esibizione della Fanfara del 12° Reggimento Carabinieri Sicilia al Cassaro Alto. Alle 11 l’incontro nella “sala della Memoria”, presso il Comando legione carabinieri Sicilia, alla presenza del comandante della Legione, il generale di divisione Giovanni Cataldo, del comandante provinciale di Palermo, il colonnello Antonio Di Stasio, con un gruppo di bambini che vivono nei quartieri Cassaro, Ballarò, Danisinni, Capo e Albergheria. A seguire la visita del museo storico dell’Arma realizzato all’interno del Comando legione carabinieri Sicilia. Sempre alle ore 11 l’apertura al pubblico, presso la biblioteca regionale Alberto Bombace sul Cassaro, di un fondo bibliografico sulla mafia intitolato al generale Dalla Chiesa con l’esposizione di giornali e fotografie d’epoca.

"La festa dell'onestà", tre giorni di eventi al Cassaro alto

Lunedì 3 settembre, nel giorno dell’anniversario dell’eccidio, alle 8.30 verrà deposta una corona accanto al busto dedicato al generale Dalla Chiesa che si trova al Comando legione Sicilia. Alle 9.30 l’appuntamento in via Isidoro Carini. Alle 10 la celebrazione eucaristica alla chiesa di San Giacomo dei Militari, all’interno del Comando legione carabinieri Sicilia, officiata dall’ordinario militare per l’Italia, il monsignor Santo Marcianò. A seguire la proiezione di un breve filmato e l’intervento del prefetto Antonella De Miro e del comandante Nistri.

Alle 12 in corso Vittorio Emanuele la deposizione floreale presso la stele dedicata a Dalla Chiesa da parte dei bambini dei quartieri Cassaro, Ballarò, Danisinni, Capo e Albergheria nell’ambito della quarta edizione della “Festa dell’onestà”, promossa dall’associazione “Cassaro Alto”, alla presenza del comandante generale dell’Arma. Per concludere, alle 18.30, alla libreria della Paoline di corso Vittorio Emanuele la presentazione del libro intitolato “Dalle mafie ai cittadini”, scritto dai giornalisti Alessandra Turrisi e Toni Mira, con intervento di Nando dalla Chiesa, professore e figlio del prefetto ucciso dalla mafia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo in arrivo, attesi venti di burrasca e forti temporali: scatta l'allerta meteo arancione

  • "Tutte cose levate hai, pezza di tro...": le intercettazioni nella casa di cura delle violenze

  • Incidente mortale in viale Croce Rossa, automobilista travolge e uccide una donna

  • Conti in banca, auto di lusso e un ristorante: sequestrati beni a un 37enne di Partinico

  • Doppio pestaggio nella notte, in due picchiano le vittime mentre un terzo filma col cellulare

  • Distributore aumatico rotto e sangue ovunque, furto "splatter" all'università

Torna su
PalermoToday è in caricamento