Eros, vizi, peccati e case chiuse, alla scoperta della città a luci rosse

Domenica 23 luglio, dalle ore 20:45, Tacus Arte Integrazione Cultura organizza il tour dal titolo "Palermo a luci rosse, eros, vizi, peccati e case chiuse". 

Una passeggiata raccontata storico - antropologica sull'affascinante universo della prostituzione, dalle Veneri ericine alla legge Merlin. Un itinerario seducente e passionale nei luoghi del proibito palermitani, sulle tracce di meretrici, donne di mal'affare, lenoni e pratiche amatorie, che rivovono attraverso racconti, aneddoti e testimonianze. In caso di condizioni meteo avverse, mancato raggiungimento del numero minimo di partecipanti o altre cause impreviste, lo staff si riserva di modificare e/o annullare l’evento, dando comunicazione tempestiva ai partecipanti. Prenotazione obbligatoria. 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Turismo, potrebbe interessarti

  • Wonderful Italy, a Polizzi Generosa la cultura va a braccetto col turismo: l'incontro online

    • solo domani
    • 7 maggio 2021
    • evento online
  • Alla scoperta dei borghi più belli d'Italia in Sicilia: gli appuntamenti in streaming

    • solo domani
    • Gratis
    • 7 maggio 2021
    • evento online

I più visti

  • Mostra al centro d'arte Raffaello, in esposizione la personale dell'artista Mario Schifano

    • Gratis
    • dal 10 aprile al 29 maggio 2021
    • Centro d'arte Raffaello
  • Case a 1 euro nei Borghi d'Italia adesso è un libro: la presentazione in streaming

    • solo oggi
    • Gratis
    • 5 maggio 2021
    • evento online
  • "Il santuario, memoria”: culto e devozione mariana nella chiesa delle Anime Sante

    • Gratis
    • 8 maggio 2021
    • Chiesa Maria SS. Immacolata (Anime Sante)
  • Cammina a Ustica, scatta una foto, vota e vinci i prodotti dell'isola: il contest per le mamme

    • Gratis
    • 9 maggio 2021
    • evento online
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    PalermoToday è in caricamento