"Tempo di musica-Sicilian music wave”, la rassegna di concerti e impegno sociale a San Giovanni Decollato in streaming

Venerdì 30 ottobre il terzo appuntamento in diretta streaming con il violoncellista Gabriele Ferrante. In programma musiche di Bach e Kodaly

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Prosegue la rassegna “Tempo di musica – Sicilian music wave” (direzione artistica M°Onofrio Claudio Gallina) a cura dell’associazione musicale Ars Nova che riapre le porte della chiesa di San Giovanni Decollato a Palermo all’arte, con una serie di concerti di musicisti provenienti da ogni parte della Sicilia. Venerdì 30 ottobre alle 21.00 sarà la volta del suono viaggiante in solo del violoncellista Gabriele Ferrante con musiche di Bach e Kodaly. In programma: J. S. Bach - Suite 3 in Do Maggiore e Zoltán Kodály - Sonata Op 8 per Violoncello Solo.

Il concerto sarà trasmesso in streaming gratuitamente alle 21.00 sul sito dell’associazione Ars Nova https://www.arsnovapa.it/ e sulla pagina facebook https://www.facebook.com/arsnovapa. A seguire, i prossimi concerti della rassegna saranno trasmessi in streaming nel rispetto del nuovo DPCM e delle ordinanze della Regione Siciliana e del Comune della Città di Palermo fino a nuove disposizioni. L’iniziativa promossa in collaborazione con l’associazione “Parco del Sole” rientra nel programma di promozione territoriale “D’autunno 2020”, curato dall’associazione “Ballarò significa Palermo”, e si collega alla raccolta fondi #Sostieni l’educazione dei bambini a San Giovanni Decollato, finalizzata a sostenere le attività del centro di aggregazione per minori. Per informazioni: arsnovapa@virgilio.it o a info@ballarosignificapalermo.it".

Mantenere attiva la rete di relazioni di solidarietà sociale all’interno della comunità cittadina e tenere alta l’attenzione alle relazioni educative è di fondamentale importanza, soprattutto in questo momento di emergenza”, dichiara Massimo Messina, presidente dell’associazione “Parco del sole”. “L’iniziativa, che unisce l’arte musicale al sostegno delle attività educative per i bambini, prosegue, utilizzando i canali offerti dalla tecnologia, grazie alla disponibilità degli artisti partecipanti. La cultura è - e deve restare - un momento essenziale della crescita personale e sociale di tutti”, dichiara Giulio Pirrotta, presidente dell’Ars Nova.

Torna su
PalermoToday è in caricamento