rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Cultura Tribunali-Castellammare

Arte contemporanea e donne, La Rinascente ospita le opere di oltre trenta artisti per la mostra "Sguardo al femminile"

La direzione artistica è affidata ad Aurelia Canè e Maria Felice Vadalà. A presentare le opere sarà il Maestro Mauri Lucchese

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

“Sguardo al femminile” è il titolo della collettiva pittorica che si terrà a Palermo negli spazi del Centro commerciale “La Rinascente” in via Roma 289, in occasione delle tradizionali celebrazioni della Festa della Donna. L’inaugurazione si terrà mercoledì 8 marzo alle 16:30, al quinto piano, e vedrà gli interventi di Aurelia Canè e Maria Felice Vadalà, responsabili della direzione artistica e della grafica della mostra. A presentare i contenuti dell’evento e le opere esposte sarà il Maestro Mauri Lucchese che interverrà su alcuni temi legati alla condizione femminile: dalla libertà, anche sessuale, della donna, fino all’emancipazione dalla cultura patriarcale.

Non mancheranno i riferimenti all’attualità e ai dolorosi fenomeni della violenza di genere e del femminicidio. Tra gli ospiti del vernissage, Patrizia Potestio, presidente della sezione “Palermo Felicissima” della Fidapa, l’attrice Giovanna Carrozza, alla direzione artistica del Teatro Convento Cabaret e il professore Carlo Lauricella dell’Accademia di Belle Arti di Palermo. Il punto di forza della mostra d’arte contemporanea, fruibile fino al prossimo 14 marzo, è racchiuso nella capacità di ogni singolo artista partecipante di rappresentare la donna dal proprio angolo visuale e all’insegna della massima libertà espressiva. Ognuno, in linea con il proprio stile e la personale concezione dell’arte in tutte le possibili declinazioni.

A esporre le proprie opere, Loredana Allenza, Lory Andriolo, Adriana Bellanca, Annita Borino, Adabi Bucceri, Genziana Buttitta, Maria Colletti, Anna Giulia Enrile, Maria Pia Esposito, Eleonora Fogazza, Loredana Fogazza, Carmen Frisina, Rosario Genduso, Rossana Geraci, Luisa Imperiale, Antonina Liberati, Vincent Mancino, Nicoletta Militello, Mauro Pecoraro, Ignazio Pensovecchio, Cetty Pillitteri, Fulvia Reyes, Ema Resart, Fabio Riotta, Mario Rizzo, Angela Saja, Lydia Schembri, Giuseppe Sicula, Ornella Schirò, Giuseppe Spinoso, Antonella Stillone, Anna Torres e le stesse Aurelia Canè e Maria Felice Vadalà. L’esposizione collettiva segue il fortunato progetto corale dal titolo “Angeli Nascosti”, che ha visto insieme Aurelia Canè e Maria Felice Vadalà nel ruolo di direttrici artistiche. La mostra si è tenuta a Palermo, negli spazi della Chiesa Rettoria del Santissimo Salvatore.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arte contemporanea e donne, La Rinascente ospita le opere di oltre trenta artisti per la mostra "Sguardo al femminile"

PalermoToday è in caricamento