"Segmenti d'infinito": i versi di Maria Favarò alla libreria Macaione

I versi di Maria Favarò alla libreria Macaione

Sabato 22 marzo, alle ore 17.30, presso lo Spazio Cultura della libreria Macaione sarà presentata l'opera prima di Maria Favarò: "Segmenti d'infinito".

"Segmenti d'infinito" è il titolo dell'opera prima dell'autrice palermitana Maria Favarò edito da Vera Canam. La raccolta di poesie sarà presentata sabato 22 marzo alle 17.30 presso lo Spazio Cultura della libreria Macaione (via Marchese di Villabianca 102). L'incontro, moderato dalla giornalista Marianna La Barbera, vedrà la presenza dell'autrice e del presidente dell'associazione culturale Vera Canam Vincenzo Ruggieri. Lettura delle poesie affidata alla professoressa Lilly Attinasi. Ingresso libero.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Dipendenze patologiche, un convegno di studi multidisciplinare a Palermo

    • Gratis
    • 30 novembre 2019
    • Associazione Quarto Tempo
  • "Libriamoci", al Cervello un sorriso per i piccoli pazienti con letture e musica

    • Gratis
    • dal 12 al 14 novembre 2019
    • Ospedale Cervello
  • Sei personaggi di Pirandello rivive al Biondo, sul palco "Sei" con Scimone e Sframeli

    • da domani
    • dal 15 al 24 novembre 2019
    • Teatro Biondo

I più visti

  • Castrum Superius, il palazzo dei Re Normanni in una mostra che porta indietro nel tempo

    • dal 15 maggio 2019 al 10 gennaio 2020
    • Palazzo Reale
  • La casa delle farfalle fa il bis e torna al Museo Riso, sarà patrimonio dei palermitani

    • dal 5 ottobre al 31 dicembre 2019
    • Museo Riso
  • Teatro Al Massimo, la Miracle Queen tribute band in concerto con la polifonia cori e archi

    • 16 novembre 2019
    • Teatro Al Masimo
  • Bim Bum Bam, giocattoli diventano opere d'arte: due mesi di mostra allo Steri

    • Gratis
    • dal 3 ottobre al 23 dicembre 2019
    • Complesso Monumentale dello Steri
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    PalermoToday è in caricamento