"Segmenti d'infinito": i versi di Maria Favarò alla libreria Macaione

I versi di Maria Favarò alla libreria Macaione

Sabato 22 marzo, alle ore 17.30, presso lo Spazio Cultura della libreria Macaione sarà presentata l'opera prima di Maria Favarò: "Segmenti d'infinito".

"Segmenti d'infinito" è il titolo dell'opera prima dell'autrice palermitana Maria Favarò edito da Vera Canam. La raccolta di poesie sarà presentata sabato 22 marzo alle 17.30 presso lo Spazio Cultura della libreria Macaione (via Marchese di Villabianca 102). L'incontro, moderato dalla giornalista Marianna La Barbera, vedrà la presenza dell'autrice e del presidente dell'associazione culturale Vera Canam Vincenzo Ruggieri. Lettura delle poesie affidata alla professoressa Lilly Attinasi. Ingresso libero.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Gli artigiani delle parole, al Circolo del Tennis la nuova edizione di "Racconti in circolo"

    • solo domani
    • Gratis
    • 8 luglio 2020
    • Circolo del Tennis Palermo
  • La storia del fascismo in un libro per bambini, incontro con l'autore a Piazzetta Bagnasco

    • Gratis
    • 10 luglio 2020
    • Piazzetta Bagnasco
  • Festino letterario, a Palazzo Cupane la presentazione del libro "Il frate e la rosa"

    • solo domani
    • Gratis
    • 8 luglio 2020
    • Palazzo Cupane

I più visti

  • Come mangiavano le monache in convento, la cena con le ricette di Santa Caterina

    • 10 luglio 2020
    • Monastero Santa Caterina D'Alessandria
  • L'arte che riparte dopo il lockdown, al Loggiato San Bartolomeo la mostra di Julien Friedler

    • dal 7 giugno al 7 luglio 2020
    • Loggiato San Bartolomeo
  • "Isola... mare è cultura", a Isola delle Femmine la mostra di Filippo Lo Iacono

    • Gratis
    • dal 4 al 19 luglio 2020
    • Baglio e piazzetta Pittsburg
  • Il Teatro Biondo va all'Orto Botanico: "Aulularia", la fabula della pentola d’oro in scena all'aperto

    • dal 7 al 12 luglio 2020
    • Orto Botanico
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    PalermoToday è in caricamento