Mercoledì, 28 Luglio 2021

VIDEO | Musiche di una nuova alba, si riparte anche allo Spasimo: anteprima dedicata a Morricone

Un cartellone pieno di concerti da giugno a settembre, che vede una collaborazione attiva con tanti enti musicali regionali. Sul palco del Real Teatro Santa Cecilia, venerdì 25 e sabato 26 giugno Giuseppe Milici e l’Orchestra Jazz Siciliana interpreteranno le musiche del maestro, tra cui “Per un pugno di dollari”, “C’era una volta in America” e “Nuovo cinema Paradiso”

Una nuova alba anche allo Spasimo per una ricca stagione musicale. Presentato ufficialmente il cartellone Spasimo 2021 alla presenza delle istituzioni politiche, enti musicali e artisti. In un'atmosfera di ripartenza e all’insegna della buona musica, citando Marco Tullio Cicerone “Una vita senza musica è come un corpo senza anima”, parte la seconda stagione della rassegna con un cartellone pieno di concerti da giugno a settembre. Tanti i nomi che si susseguiranno nella rassegna che anche quest’anno raggruppa la volontà dei maggiori enti musicali regionali: la Fondazione Teatro Massimo, la Fondazione Orchestra Sinfonica Siciliana, il conservatorio Alessandro Scarlatti, l’associazione regionale Amici della Musica e la Fondazione The Brass Group. 

Il sipario della stagione concertistica “Spasimo 2021 – Musiche di una nuova alba” si aprirà con una anteprima dedicata al Maestro Ennio Morricone, un atto d’amore in musica verso il premio Oscar, autore delle colonne sonore più belle del cinema non soltanto italiano, per accogliere il pubblico che, nonostante le 4 repliche aggiunte a quelle programmate, non riuscì a trovare i biglietti per il successo ottenuto lo scorso anno con ben 4 sold out.

Sul palco del Real Teatro Santa Cecilia, venerdì 25 e sabato 26 giugno con un doppio set, ore 20 e ore 22, Giuseppe Milici, uno dei più apprezzati armonicisti, accompagnato dall’Orchestra Jazz Siciliana, interpreteranno le musiche del grande Maestro, tra le quali “Per un pugno di dollari”, “Mission”, “C’era una volta in America”, “Nuovo cinema Paradiso”, oltre ad altri tre nuovi arrangiamenti, “Came sail away”, “I Know I Loved You” e “My Heart And I” che saranno interpretati da Lucy Garsia. Questi solo alcuni dei brani che risuoneranno nella splendida chiesa della Kalsa.

La stagione “Spasimo 2021 – Musiche di una nuova alba” viene realizzata per il secondo anno di seguito, con una anteprima il 25 giugno per proseguire sino al 29 settembre, una full immersion di suoni e musiche, un evento che aggrega le Istituzioni culturali della città, in un luogo di rara bellezza e fascino storico, all’insegna dell’eleganza e della sicurezza seguendo le normative anti Covid 19. E’ il primo evento esitato dal nuovo consiglio di amministrazione del The Brass Group a cui si aggiungono, per la Regione, il vicepresidente Raul Russo e i consiglieri Ignazio Buttita e Gandolfo Librizzi nominati dagli eredi dei soci fondatori Luigi Giuliana e Manlio Salerno. All’interno del programma, anche due preview del Sicilia Jazz Festival.

L’inaugurazione verrà affidata a una siciliana doc, a una dei talenti provenienti dalla Scuola di Musica del Brass Group, Lidia Schillaci che sarà accompagnata dall’OJS con “Non Siamo Capaci” per una esibizione con un alto valore sociale ed artistico, venerdì 2 e sabato 3 luglio con doppio set, ore 20 e 22, al complesso monumentale Santa Maria dello Spasimo. Nel cartellone di Spasimo 2021 sono presenti grandi musicisti italiani e internazionali, artisti di ricerca e talenti siciliani che faranno riecheggiare di musica e suoni lo Spasimo come Dee Dee Bridgwater, Fabrizio Bosso, Gonzalo Rubalcaba, Daria Biancardi, Rita Marcoltulli, Omer Meir Wellber, Lucy Woodward, Ruggero Mascellino, Andrea Griminelli e tanti altri ancora.

Si parla di

Video popolari

VIDEO | Musiche di una nuova alba, si riparte anche allo Spasimo: anteprima dedicata a Morricone

PalermoToday è in caricamento