Il teatro Biondo trionfa agli Oscar del palcoscenico: a Napoli è pioggia di premi

La cerimonia ha avuto luogo ieri sera al Teatro Mercadante. La giuria de Le Maschere del Teatro 2019, presieduta da Gianni Letta, consegna riconoscimenti a Enia, Pirrotta, Salines e Viotti

Gli spettacoli del Teatro Biondo di Palermo trionfano sul podio dei premi Le Maschere del Teatro 2019, considerati gli Oscar del palcoscenico italiano. Nel corso della cerimonia di premiazione, che ha avuto luogo ieri sera al Teatro Mercadante di Napoli, Davide Enia ha ritirato il premio per L’abisso, considerato il miglior monologo, che il Biondo di Palermo ha coprodotto insieme al Teatro di Roma e Accademia Perduta; Vincenzo Pirrotta è stato premiato per la sua interpretazione de La tempesta di Shakespeare diretta da Roberto Andò, mentre Antonio Salines è stato giudicato migliore attore protagonista per il suo ruolo di Estragone in Aspettando Godot diretto da Maurizio Scaparro. Inoltre, ad Andrea Viotti è andato il premio per i costumi dello spettacolo I giganti della montagna di Gabriele Lavia, che il Biondo ha prodotto insieme alla Fondazione Teatro della Toscana e Teatro Stabile di Torino. Nelle terne dei finalisti erano in lizza anche Roberto Alajmo per la migliore novità italiana con Chi vive giace e Antonio Di Pofi per le musiche de I giganti della montagna.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La giuria del premio, presieduta da Gianni Letta, era composta da Rosita Marchese (vicepresidente del C.d.A. del Teatro Stabile di Napoli), Giulio Baffi (critico teatrale de “La Repubblica - Napoli”), Katia Ippaso (critico teatrale del “Messaggero” e del “Venerdì di Repubblica”), Donatella Cataldi (giornalista del “TG3 Rai”), Fabrizio Coscia (critico teatrale del “Mattino” di Napoli), Franco Cordelli (critico teatrale del “Corriere della Sera”), Masolino D’Amico (critico teatrale de “La Stampa”), Maria Rosaria Gianni (capo redattore cultura del “Tg1 Rai”), Fiorenzo Grassi (direttore del Teatro Elfo Puccini di Milano), Franco Però (direttore Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia).
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Capo in lutto per la morte di Irene, giovane mamma: "Non ti dimenticheremo mai"

  • Covid, Musumeci: "Mascherine obbligatorie anche all'esterno senza la distanza di un metro"

  • Il Covid e la paura di un nuovo lockdown, Miccichè: "Sarebbe morte Sicilia"

  • In Sicilia nuova ordinanza anti Covid: ingressi limitati nei locali, più controlli e stretta sui migranti

  • Maltempo in arrivo: temporali e rischio grandine, scatta l'allerta meteo

  • Coronavirus, in Sicilia accertati altri 29 nuovi positivi: tre a Palermo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento