“Poesie di un’adolescente cresciuta”: il libro di poesie di Serena Marotta

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

E'  stato pubblicato oggi il libro dal titolo “Poesie di un’adolescente cresciuta” di Serena Marotta, che contiene una selezione di 31 poesie su temi che spaziano dall’immigrazione all’arte, dall’amore all’adolescenza, dalla Sicilia a Palermo sino a toccare temi come gli attentati mafiosi ai giudici Paolo Borsellino e Giovanni Falcone. L’emozione di un sorriso, una lacrima di gioia o di dolore che bagna le ciglia… e poi l’amore verso un compagno, per la propria famiglia, per un figlio, per un animale, per un oggetto, per la vita.

Stati d’animo, pensieri. E ancora: l’anima che si tinge di parole, di versi: è poesia, la poesia di un’adolescente cresciuta. Un titolo che vuole sottolineare come in realtà per certe situazioni non si cresce mai. Si è eternamente adolescenti. Un titolo che accompagna i versi di una donna che resterà eternamente adolescente, per volontà. Sono pensieri che ha voluto raccogliere in questi lunghi anni in un blog e che adesso entrano a far parte di un mondo fatto di carta, di cuore, di amore. Presto la presentazione a Palermo.

Biografia di Serena Marotta

Serena Marotta è una giornalista e scrittrice. Nata a Palermo il 25 marzo del 1976, ama raccontarsi anche attraverso i versi, i pensieri. Autrice di un libro d’inchiesta e di un romanzo: “Ciao, Ibtisam! Il caso Ilaria Alpi!” e “I sensi. Uomini di un certo tipo”. Scrive per vari giornali online ed è direttore responsabile del giornale Radio Off.
 

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento