Venerdì, 6 Agosto 2021
Cultura

Il festival italiano dedicato al mondo delle arti aeree, anche Palermo partecipa ad "originaria"

L’evento, che si svolge a Modena, si propone con un unico obiettivo: dare origine ed unire la community di appassionati di pole dance e arti aeree per tre giorni a Modena.

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Dopo il successo del primo e del secondo anno torna OriginAria il festival italiano dedicato al mondo delle arti aeree organizzato da Valentina D’Amico di Pole Dance Italy. L’evento si propone con un unico obiettivo: dare origine ed unire la community di appassionati di pole dance e arti aeree per tre giorni a Modena. Il 2017 è stato incredibile, sale piene, lezioni in continuazione e tanta gente felice e puoi vedere le foto sulla pagina Facebook. Tre giornate, venerdì, sabato e domenica, in cui sarà possibile allenarsi grazie a più di 70 workshop a pagamento e gratuiti, 14 insegnanti da tutto il mondo e divertirsi passando il tempo in compagnia, allenandosi e rilassandosi bevendo qualcosa insieme alla community di appassionati. In più potrai girare tra gli stand dei migliori marchi di prodotti dedicati alle arti aree e sabato sera festeggiare tutti assieme.

Enjoy your Freedom perché è il tempo di prenderci i nostri spazi, di scoprire nuovi modi di interpretare il nostro sport, di ballare fino a quando ci fanno male i piedi e le mani. Di ritrovare il contatto con la nostra essenza, e farla brillare su qualunque attrezzo noi abbiamo scelto. La location che ospita ORIGIN|ARIA è la Female Arts Studio Modena, Pole Dance Factory, uno spazio polifunzionale di 700 mq con 1 sala per acrobatica aerea, 3 sale pole dance con un totale 36 pali e 1 sala per allenamento a corpo libero. Spazio che si trasformerà, per l’occasione, in un villaggio pieno di colori. Pole dance, acrobatica aerea, allenamento funzionale, stretching, musica e divertimento. Questo è OriginAria. Anche Palermo sarà rappresentata da alcune Scuole di Danza fra le quali l’Accademia “A Piedi Nudi”, con tre splendide ragazze, Veronica Li Vigni, Claudia Monastero e Anna Virzì, le quali si esibiranno in svariate performance di Pole Dance.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il festival italiano dedicato al mondo delle arti aeree, anche Palermo partecipa ad "originaria"

PalermoToday è in caricamento