"Miracolo" alla Vucciria: sparita da Barcellona, Santa Rosalia resuscita in piazza Meli

L'opera di street art, a grandezza naturale, è stata realizzata da Tvboy su un muro di piazza Fossar de les Moreres a gennaio e rimossa poche ore dopo. Un mese dopo riappare a Palermo. L'artista palermitano sui social: "E' risorta nella sua città natale. Viva Palermo"

Tvboy ammira la sua opera a Palermo

"Miracolo" alla Vucciria: in piazza Meli spunta Santa Rosalia con tanto di stemma del Palermo calcio sul cuore. L'opera di street art è stata realizzata da TvBoy, l'artista palermitano noto per aver realizzato prima a Roma il murales dove i ministri Salvini e Di Maio si baciano e a seguire, a Barcellona, aver fatto baciare i due allenatori Mourinho e Guardiola.

Salvatore Benintende, questo il vero nome dell'artista palermitano di nascita, attualmente vive in Spagna. E' lì che per la prima volta dedicò un'opera alla patrona di Palermo. Realizzato lo scorso gennaio, in piazza Fossar de les Moreres, a Barcellona il dipinto (nelle foto in basso) sparì solo poche ore dopo. "Santa Rosalía - scriveva allora sui social lo street artist - ha avuto una vita breve ma intensa. L’opera è stata rimossa da ignoti. Chissà se resusciterà magari in qualche luogo nuovo?". Poi il messaggio di oggi: "Questa notte è avvenuto un miracolo. Santa Rosalia è risorta nella sua città natale. Viva Palermo e Santa Rosalia". 


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scomparso da oltre un giorno, 29enne trovato morto sotto il ponte di via Oreto

  • Incidente alla Favorita, auto si schianta contro un albero: un morto e una ferita grave

  • Una vita dietro la consolle, poi lo schianto in Favorita: "Antonio, rimarrai il mio miglior dj"

  • Reddito di cittadinanza, parte la fase 2: i lavori socialmente utili diventano obbligatori

  • Blitz antimafia a Belmonte Mezzagno, quattro arresti: "In carcere il nuovo capo"

  • Spopola a Palermo la truffa dello specchietto: "Piovono segnalazioni..."

Torna su
PalermoToday è in caricamento